Dicono di Eretica (di tutto e di più): parlando di sex working e attacchi personali

La domenica dovrebbe essere un momento di relax. Per me lo è stato. Per altre invece. Per l’appunto mi avvisano che sulla bacheca (pubblica) di una abolizionista si svolge un siparietto che si ripete da anni (su varie bacheche facebook), ai miei danni, con attacchi personali, giacché gli argomenti evidentemente scarseggiano. Punto cruciale sarebbe il […]

#LottoMarzo #ScioperoGlobale dei generi, dai generi

Bologna. Non Una di Meno. In ascolto di rivendicazioni, momenti di reciproca galvanizzazione e poi viene il momento di parlare di sciopero globale delle donne. Ma lo sciopero globale deve essere dei generi dai generi. Da ogni obbligo di genere, produttivo e riproduttivo, perché serve dire che senza il nostro lavoro nulla sarebbe mai lo […]

Se sei trans/femminista/queer perché ragioni da femminista della differenza?

  Il mio problema con il “maschile” veniva da un pregiudizio, lo riconosco. E’ vero. La rappresentazione del maschile è stereotipata e manca di una consuetudine tipica delle analisi femministe intersezionali e queer: il mondo non è diviso in maschile e femminile perché è il binarismo di genere uno dei fattori che generano violenza. Se mi […]

La violenza di genere non è “maschile”. E’ maschilista ed eteropatriarcale

Leggo il documento interessantissimo del Sommovimento NazioAnale e vi trovo alcune contraddizioni in termini. Per esempio: come si fa a rivendicare un’espressione di rabbia a partire da posizionamenti “in quanto lesbiche, trans*, butch, froce, frociarole e favolosità varie” per poi temere che questo possa essere oggetto di un’accusa grave tanto quanto frequente da parte di chi […]

Marciate in quanto femministe, non in quanto donne

Da IncrociDegeneri: All’indomani della Women’s March on Washington di contrasto all’insediamento del presidente Donald Trump, pubblichiamo la traduzione di due interventi di Yasmin Nair, membra e responsabile editoriale di Against Equality, queer challenges to the politics of inclusion, uno pubblicato su Versobooks  e l’altro sul blog personale dell’autrice. La portata e la rilevanza, anche mediatica, della marea rosa (sic!) non può […]

La parola femminismo è ‘sporca’. Ha sempre avuto una connotazione negativa

Traduzione di Yu (testo in inglese QUI) Puoi sempre trovare un po’ di euphoria dando un’occhiata a Facebook e Twitter per la Marcia delle donne che si è tenuta ieri prima di tornar alla realtà. Non so voi ma oggi la mia pagina è piena di persone (donne e uomini) che spiegano quanto il femminismo sia terribile.

Il discorso di Gloria Steinem per la Women’s March

Traduzione di Ethan Bonali Ho ascoltato discorsi maestosi in questa splendida giornata di marcia per i diritti umani. Questo discorso inizia con un sentimento potente: la gratitudine, che è la capacità di riconoscere l’operato degli altri e di comprendere che le cose si fanno insieme.

La tifoseria di #Trump contro la #WomensMarch: stessa merda, secolo differente!

L’elezione di Trump, come sapete, ha suscitato un sollevamento di massa da parte di tutte quelle persone lese dalle sue parole, dal suo programma politico, dai suoi intenti. Misogino, razzista, fascista, omofobo, è riuscito in un colpo solo a ottenere quello che difficilmente vedi nelle piazze: milioni di persone unite intersezionalmente a marciare per i […]

Partecipate alla campagna: “IL CORPO E’MIO. Posso mostrarlo quando e a chi dico io. Non puoi mostrarlo come e a chi vuoi tu”

Car*, contro  la condivisione di foto senza consenso, il revenge porn e il victim blaming, contro qualsiasi forma di abuso digitale e di cultura dello stupro, oggi lanciamo la campagna “IL CORPO E’MIO. Posso mostrarlo quando e a chi dico io. Non puoi mostrarlo come e a chi vuoi tu”. Vogliamo dire che non abbiamo […]

Il Comitato per i diritti civili delle sex workers dice no al “Modello Svedese”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato del Comitato per i diritti civili delle persone prostitute e l’associazione radicale Certi Diritti a proposito di una brutta iniziativa abolizionista che si svolgerà domani. Buona lettura! >>>^^^<<< In merito all’incontro sostenuto dall’Onorevole Bini presso la camera di Deputati dal titolo “CONTRO LA SCHIAVITU’ DELLA PROSTITUZIONE” previsto per giovedì 19 […]

#IAm/Aim – Il tempo buio della Restaurazione

di Fabrizia Viviamo nel tempo buio della restaurazione. Uno dei molti segnali è senza dubbio l’appropriazione culturale indebita. È un metodo subdolo, passivo-aggressivo, per rendere invisibili le persone più soggette all’oppressione e alla discriminazione sociale. È il puerile e parossistico sovvertimento delle parti, che fa gridare al razzismo contro i bianchi, alla discriminazione degli etero, […]

La guerra di Erdogan alle donne

  Dilar Dirik 17 November 2016, opendemocracy.net [Traduzione di Donatella Rosetti] Le donne curde in uno dei più forti e radicali movimenti femministi nel mondo stanno subendo impunemente un pestaggio dallo stato turco mentre l’Europa guarda dall’altra parte.

La Regione Liguria e il muro dell’orrore (con le bambole) dedicato alle vittime di femminicidio

Luisa scrive: “Ci sono passata davanti piu’ volte da fine novembre e ogni volta ho fotografato con l’indignazione che mi faceva tremare la mano e le foto venivano mosse. oggi ce l’ho fatta e posso mostrare il muro delle bambole. l’horror wall voluto dalla Regione Liguria per il 25 novembre e che ahime’ sempre lì […]

Femminismo Vs Maschilismo

di Sara Elena Femminismo e maschilismo. Mi ritrovo questi due termini davanti e cerco di riflettere su cosa significhino per me e per la mia vita. Il maschilismo è una di quelle cose che ho sempre vissuto, fin da bambina. Il maschilismo è quella mentalità che mi diceva che non potevo fare certe cose perché […]

Pensieri sul femminismo

Lui scrive: Ciao eretica. Ti scrivo per parlarti di una abitudine che ho notato in molte donne moderne (inclusa la mia dolce metà) e quindi per sfogarmi un po’. Stavamo leggendo dei casini suscitati da quella canzone di Emis Killa sullo stalking che tanto fece innervosire molte femministe (che avessero ragione o no non è […]