Annunci

Amo due persone contemporaneamente e va bene così

Lei scrive:

Ciao Eretica,

sono sposata da venticinque anni con un uomo che amo moltissimo ma penso che nella vita ci sia spazio per più di una persona. Non si smette di amare una persona se si inizia ad amarne un’altra. Non sono così egoista da dirglielo. Mi tengo tutto il peso e non scarico su di lui le mie scelte che potrebbero ferirlo. Non ho bisogno di essere perdonata e non mi serve avere la sua autorizzazione. Amo lui e amo una donna. Sono bisessuale o meglio non mi importa quale sia il tuo genere. Se mi piaci e ti amo va bene così.

[Read more…]

Annunci

La mia storia da webcam girl

Lei scrive:

Ciao Eretica,

Vorrei raccontare la mia storia (anonimamente per favore) della mia esperienza come webcamgirl. L’anno scorso per 2-3 mesi ho fatto la webcamgirl, il motivo non e’ molto chiaro nemmeno a me. Era sopratutto per sentirmi in grado di sedurre dopo alcune brutte esperienze con gli uomini, e imparare ad essere confidente nel mio essere sensuale, capire meglio gli uomini in alcuni sensi, divertirmi (anche se a volte non era affatto divertente…) e provare i miei limiti, capire cosa si prova facendo un lavoro del genere e, essendo una studentessa universitaria anche sentirmi un po’ piu libera con le spese (non sono italiana e il valore dei soldi che ho sono quasi 5 volte meno dell’euro). A quel punto avevo avuto dei rapporti sessuali con delle persone per me poco significative ma mai la penetrazione (per scelta mia). Con questa esperienza ho imparato tantissime cose sia sul mio corpo, sia sugli uomini, sia sul funzionamento del mondo e le mie capacità.

[Read more…]

Vorrei fare la webcam girl ma lui non vuole

Lei scrive:

Cara Eretica,

sono una precaria che cerca lavoro da molto tempo senza trovarlo. Vivo con un uomo meraviglioso che si carica di ogni sorta di problema e che lavora il doppio per poterci mantenere entrambi. Mi spiace vedere la sua fatica e sapere che se avesse più tempo lo userebbe per fare cose che sicuramente lo gratificano di più: leggere, andare al cinema, fare molte cose e raggiungere altri obiettivi che da tempo vorrebbe raggiungere. Invece non si può permettere nulla di più che la sopravvivenza.

[Read more…]

L’ho tradito. Lui mi ha stuprata per ritorsione. Non è stata “colpa” mia!

Lei scrive:

Ciao Eretica, vorrei raccontare la mia esperienza per aiutare le altre persone a cui è successo qualcosa di simile. Ho tradito il mio (ex) ragazzo. Non cerco scusanti per questo. Pur amandolo, l’ho tradito (sì, si può tradire anche chi si ama. Chi di solito non si tradisce, nella furia dei primi, esplosivi sentimenti, è la persona di cui si è innamorati. Ma essere innamorati e amare sono due cose e due fasi diverse). Gliel’ho raccontato. Eravamo a casa insieme. Eravamo ai due lati del tavolo, seduti. Quando gliel’ho detto, ho visto il mondo cadergli addosso. Si è messo a piangere, a urlare, mi ha chiesto dettagli, gliene ho raccontati. L’ho visto calmarsi. Si è sporto verso di me sul tavolo.

[Read more…]

Lettera aperta al mio ex violento

Dalle illustrazioni di donne ribelli di Obey

 

Lei scrive:

Ciao *****,

sono io, Sveva. Non sono sicura che leggerai questa lettera, anzi, sono abbastanza certa che non ti capiterà mai sotto gli occhi. Ci sono tanti altri ***** come te nel mondo e, in effetti, sarà come scriverla a chiunque – salvo qualche particolare del tempo che abbiamo “condiviso”.

[Read more…]

Offesa dal ginecologo perché lesbica

Lei scrive:

Ciao eretica, salto i convenevoli e i complimenti per la tua pagina, che seguo con interesse e mi ha aiutato a cambiare punto di vista su molti argomenti che riguardano noi donne. Uno di questi riguarda le molestie, e per questo vorrei raccontare la mia esperienza.

[Read more…]

Il privilegio: a partire da me

Essere femminista in tempi di grande precarietà non mi impedisce di vedere il mio privilegio. Sono bianca. Qualunque sia la mia condizione comunque fin dalla nascita ho goduto di diritti negati ai migranti. Sono nata in Europa, ho la cittadinanza in un paese che fa parte della schiera colonizzatrice del mondo. Questo mi permette di avere più diritti rispetto a quanti ne abbia un migrante e ancora di più rispetto ad una donna migrante, una di pelle nera, una straniera.

[Read more…]

Mi sento così

Car* tutt*, vorrei dirvi, sottraendo tempo e spazio a voi che avete mille storie da raccontare, come mi sento. Ho bisogno di condividere con voi cose intime forse per restituirvi l’intimità che mi regalate ogni giorno, ricordandomi che gestire uno spazio in cui dietro le storie ci sono persone, c’è il vostro dolore, i dubbi, il coraggio che impiegate nella composizione di messaggi così chiari, semplici, in cui tutto è chiaro, per quanto a molt* non sembri così, è un lavoro di grande responsabilità.

[Read more…]