Autodeterminazione, Personale/Politico, R-Esistenze

#AbledsAreWeird – Ascoltate e imparate dalle persone disabili!

Ecco un thread su twitter che parla di #ableism. Traduzione di Maria Chiara del gruppo Abbatto i Muri.

Caroline scrive:

Allora, persone non disabili (altrimenti note come abili)! Vi siete imbattuti nell’hashtag #AbledsAreWeird [Gli abili sono strani]. E magari vi siete resi conto che avete fatto alcune delle cose “strane” per cui le persone disabili vi hanno rimproverato. Forse siete un po’ offesi. Che facciamo?

Continue reading “#AbledsAreWeird – Ascoltate e imparate dalle persone disabili!”

Annunci
Antiautoritarismo, Antifascismo, Antirazzismo, Autodeterminazione, Critica femminista, Precarietà, R-Esistenze

Terf: l’esclusione delle donne trans è una questione di classe e di razza (ci rubano il lavoro?)

Perché le femministe radicali vogliono escludere le trans? Perché le Terf (radfem transescludenti) sono per lo più benestanti, bianche, etero o lesbiche che mostrano di avere non solo un pregiudizio sessista e transofobo ma anche un pregiudizio di classe e di razza. Vado con ordine.

Continue reading “Terf: l’esclusione delle donne trans è una questione di classe e di razza (ci rubano il lavoro?)”

Contributi Critici, Critica femminista, R-Esistenze

Critica al femminismo universitario

da AnimAliena

Traduzione di Feminoska

Originale qui grazie a DjVorrej Yudora e Rachele Borghi per averlo condiviso.

Il Montreal Sisterhood è un collettivo di donne provenienti da contesti diversi, con percorsi ed esperienze molto diverse. Il nostro obiettivo è quello di politicizzare le donne nelle scene controculturali che attraversiamo, garantendo al tempo stesso una presenza femminista nell’ambiente antifascista e controculturale. Siamo femministe radicali, ma le nostre riflessioni politiche non sono tutte allo stesso livello e non siamo tutte d’accordo sui diversi argomenti. Tuttavia, abbiamo una cosa in comune: vogliamo attaccare le dimostrazioni concrete di sessismo nella nostra vita quotidiana, utilizzando differenti mezzi. Di fronte a realtà diverse, crediamo che la diversità sia la forza del nostro gruppo.

Continue reading “Critica al femminismo universitario”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

Hollywood Madam : “Volete fermare la tratta? Legalizzate il sesso consensuale a pagamento“

Articolo in lingua originale QUI. Traduzione di Cecilia del gruppo Abbatto i Muri.

di Heidi Fleiss

Lo fanno perché è sesso. Lo fanno perché è conveniente. Lo fanno perché è veloce. Lo fanno perché non crea problemi. O almeno, finché non ti pizzicano.

Continue reading “Hollywood Madam : “Volete fermare la tratta? Legalizzate il sesso consensuale a pagamento“”

La posta di Eretica, Personale/Politico, R-Esistenze

Quando le “autorità competenti” difendono il carnefice

Per esempio: a lei che non può allontanarsi da una situazione di violenza familiare perché non può permetterselo economicamente che tipo di aiuto si dà? Nessuno. Poi non diteci che non ve l’avevamo detto.

Lei scrive:

Buongiorno a tutt*.
Seguo la pagina da molto, ma oggi, in seguito a un certo avvenimento, ho deciso di condividere la mia esperienza. Gradirei rimanere anonima.Per descrivervi il contesto, sono cresciuta in una casa violenta. Mio padre ha picchiato me e mia madre per anni. Tutta la famiglia sapeva, ma nessuno ha mai detto o fatto niente per aiutarci.

Con il passare del tempo, le cose sembravano essere migliorate. Io sono cresciuta e, pur vivendo ancora con i miei, ho un lavoro che mi permette di mantenermi e di pagare anche le tasse universitarie.
Arriviamo agli avvenimenti di oggi.

Continue reading “Quando le “autorità competenti” difendono il carnefice”

Antiautoritarismo, Antisessismo, Autodeterminazione, Personale/Politico, R-Esistenze

Sulla guerra tra Terf (femministe radicali trans escludenti) e le persone Trans

Image by Sam Taylor

 

Ecco un’altra traduzione istruttiva su quello che le Terf, femministe radicali trans escludenti, dicono contro le persone trans e in special modo contro le donne trans. Per quel che ci riguarda le donne trans sono donne. Sono nostre sorelle. Vogliamo che facciano parte del movimento femminista e che condividano con noi rivendicazioni e lotte di ogni tipo. Dato che sono nostre sorelle ci arrabbiamo molto quando vengono insultate e viene negata la loro esistenza. Tra l’altro sappiamo che il dibattito, chiamiamolo così, tra Terf contro le donne trans, sta procurando insofferenza e disagio a moltissime sorelle e questo ci fa sentire impotenti e ci spiace moltissimo. Quello che possiamo fare è dunque cercare di informare su quello che sono e dicono le Terf a partire dalla negazione dell’esistenza stessa delle donne trans.

Su un post, Paris Lees scrive (traduzione di Isabella):

“A meno che tu non sia un@ fottuto perdente, probabilmente non hai seguito la “guerra” in corso tra alcuni attivisti transgender e alcune cosiddette femministe radicali. Hanno fatto del loro meglio per risucchiarmi nella loro follia collettiva di recente, ma non ho voglia di prendere parte al gioco. Spiego comunque di che si parla. Per prima cosa abbiamo le TERF, abbreviazione di “femministe radicali trans escludenti . Fondamentalmente, sono dedite a lasciare molti messaggi su internet nei quali si dice che noi donne trans non siamo donne “vere”. Vogliono impedirci di usare bagni femminili, andare a festival musicali di merda e accedere all’assistenza sanitaria. Quindi metti un po’ di ossessione contro i/le transessuali nel mix, metti una manciata di femministe bianche privilegiate con niente di meglio da dire e se partecipi a questo ti ritrovi dentro una shitstorm (tempesta di merda) terrificante.”

Continue reading “Sulla guerra tra Terf (femministe radicali trans escludenti) e le persone Trans”

Antisessismo, Autodeterminazione, Critica femminista, Personale/Politico, R-Esistenze

Verso l’8 marzo: IO SCIOPERO PERCHE’…

Chiara scrive:

Verso l’8 marzo: IO SCIOPERO PERCHE’….

Tette, tette nude, tette al vento, capezzoli femminili censurati perché osceni. Tette che il patriarcato consente, se lo consente, di scoprire solo quando fungono da nutrimento per un altro essere umano.
Continue reading “Verso l’8 marzo: IO SCIOPERO PERCHE’…”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

La transfobia di Julie Bindel è una perenne fonte di trauma

Post in lingua originale QUI. Traduzione di Cecilia del gruppo Abbatto i Muri.

di Sam Hope

Ho una relazione abusante con Julie Bindel e non riesco a uscirne. Una relazione abusante nel mondo multimediale del 21° secolo non ha bisogno di avere connotati sentimentali o sessuali.

Vengo da una famiglia abusante, ho lavorato con gente sopravvissuta ad abusi, mi sono laureata in Trauma Studies con una tesi sulle conseguenze dell’abuso. Io so che aspetto ha l’abuso e che sensazione dà. L’aspetto che ha è il seguente.

Continue reading “La transfobia di Julie Bindel è una perenne fonte di trauma”