Annunci

#Firenze report sulla manifestazione di ieri contro la cultura dello stupro

Ieri a Firenze eravamo mille, forse più di mille, donne e uomini arrivati anche da altre città, a sfilare in corteo in solidarietà alle ragazza americane che hanno denunciato di aver subito uno stupro da parte di due carabinieri al momento sospesi dall’arma e oggetto di indagini della magistratura e interne della stessa forza dei carabinieri.

[Read more…]

Annunci

Ciao, ciao bambina: di molestie e desiderio di controllo

 

Lei scrive:

Ciao, ciao bambina – un ca**o.

Ogni giorno, prima di varcare la soglia del portone e affrontare il mondo, ho messo a punto un piccolo rito; stringendo il manico di ferro, spero sempre che, come per un contatto alchemico, mi si trasmetta uno sorta di scudo metallico che lasci fuori le cose che non mi piacciono, per poter godere serenamente di quelle che mi piacciono. Cose belle e brutte, mischiate senza soluzione di continuità nel brulicante fiume di vita cittadina. Tra le cose belle: il sole, il colore, gli odori, la gente; tra quelle brutte, lo sporco, la puzza, il caos, la gente.

[Read more…]

#Firenze, 16 settembre, 20.30: manifestazione contro la violenza di genere

A Firenze, il 16 settembre, alle 20.30 saremo in piazza per le ragioni raccontate in questo volantino. C’è tanto da dire e da fare. Vi aspettiamo per urlare insieme Basta alla cultura dello stupro e Basta sessismo.

[Read more…]

Ci risiamo: ronde e securitarismi contro la violenza? Non in nostro nome!

quando si parla di violenze sulle donne parte immediatamente la campagna a chi ce l’ha più rosa o a chi ce l’ha più duro. ovviamente tutt* dimenticano che la maggior parte delle violenze avvengono dentro casa e per mano di familiari e conoscenti. ad ammazzare la ragazza in puglia è stato il fidanzato e non un estraneo di passaggio.

[Read more…]

Quel pozzo senza fondo in cui giacciono le vittime di violenza di genere

saputa la notizia della fine che quello stronzetto assassino ha fatto fare ad una ragazza che aveva tutta la vita davanti, mi viene solo da dire che  quel pozzo in cui hanno trovato il suo cadavere è lo stesso pozzo in cui sono seppellite tante persone vittime di violenza di genere, vittime di chi inventa la balla dell’ideologia gender per evitare che nelle scuole si parli di educazione al rispetto dei generi e che si contestualizzino i delitti provando a prevenirli senza che se ne parli come un’emergenza da risolvere col pugno forte dello Stato. non è un’emergenza. è una questione strutturale, dipende da una cultura che va messa in discussione, una cultura che legittima delitti, stupri, e ogni azione criminale volta a sottomettere la volontà dell’altr@.

[Read more…]

Menopausa e narcisismo

di THELMA

Cara Eretica, ti racconto una storia che ritengo contenga utili spunti di riflessione.
Le vicende risalgono a questa estate ma alcune premesse sono indispensabili per la comprensione del racconto.

[Read more…]

Stupro a #Firenze: non sono mele marce. E’ l’albero del patriarcato che fa schifo!

Potrebbe essere una delle situazioni che ho descritto nel mio libro “Limbo – L’industria del salvataggio”. Vi basta leggere le prime righe per constatarlo. Invece è tutto vero e non si tratta di certo della prima volta. Basta fare una ricerca su google per rintracciare altri casi in cui sono proprio uomini in divisa a stuprare donne che certamente poi non troveranno la stessa “comprensione” strumentale di chi usa le vittime di stupro solo per legittimare il proprio razzismo.

[Read more…]

La “carezza” non vale niente in assenza di solidarietà

A roma poliziotti in tenuta antisommossa hanno sgomberato famiglie povere di migranti da un palazzo altrimenti vuoto e inutilizzato. Le poche cose di tanta gente sparse per strada come sacchi di immondizia. Le persone sgomberate a fare resistenza. La resistenza urlata, disperata di chi non ha alcuna forma di difesa. Donne, uomini e bambini gettati via come fossero niente senza che fosse data loro un’alternativa. Povera gente cacciata via con gli idranti. Nessun dissenso è permesso. Nessun respiro viene concesso. Gente senza speranza, povere persone che vengono prese di mira proprio perché povere e migranti.

[Read more…]

#Transfobia – Donne Cis, Arcilesbica e la paura delle “Donne con pene”

Arcilesbica Nazionale – non da poco – sta rivendicando separazione da ciascuna persona che non sia d’accordo con la loro posizione anti/Gpa. Spaccata al suo interno continua a portare avanti una visione murariana, da femminismo della differenza, del femminismo stesso. Visione binaria, uomini e donne, e nient’altro attorno. Le madri lesbiche di figli avuti con la fecondazione assistita sono ok. Due genitori gay con figli ottenuti tramite gestazione per altri invece no.

[Read more…]

Sgombero Làbas occupato. I fascisti in festa contro le “zecche rosse”

A Bologna hanno sgomberato il Làbas e il Laboratorio Crash. Tutto in un giorno, in agosto, quando sperano di non trovare nessuna opposizione. Molte persone sono andate in presidio pacifico, disobbedienza civile, sedut* a opporsi alle forze dell’ordine. Alcune persone sono state trascinate via e colpite a suon di manganelli.

[Read more…]

Non insegnate alle donne a non “farsi” stuprare. Insegnate ai sessisti a non stuprare!

 

Foto, purtroppo censurata perché già cancellata da Facebook, di Flora Negri. Ritrae donne in lotta contro la cultura dello stupro. QUI la versione non censurata.

 

Libero pubblica una sorta di vademecum per non essere stuprate. Una lettera, se così si può definire, stracolma di paternalismo a partire dall’immagine scelta come allegato ad una serie di raccomandazioni rivolte alle ragazze per non farsi stuprare.

[Read more…]