Annunci

La lotta antisessista ha senso: per liberare i nostri corpi!

Lei scrive:

Cara Eretica,

ho letto uno dei due tuoi libri: La fabbrica degli umani. Volevo dirti cosa ne penso e volevo anche fare una riflessione a voce alta. Mi piace il fatto che hai usato la fantascienza per raccontare di lotte femministe, presa di coscienza e ribellioni. Mi piace la protagonista che riassume questi tre stadi di crescita e io me li sono visti addosso perché in fondo non sono i passaggi che riguardano tutte? Il primo passaggio (senza spoiler) quello in cui una donna si rende conto di quanto sia pesante e intollerabile l’uso che altri fanno del suo corpo per motivi riproduttivi. La cornice che hai creato non è forse simile, seppur in modo molto diverso, a quella che forma la cultura che ci convince del fatto che quello è l’unico ruolo per il quale siamo programmate?

[Read more…]

Annunci

Il “pericolo mortale” della grammatica femminista

Articolo pubblicato ne El Pais scritto da Alex Vicente (traduzione di Silvia)

QUI in lingua originale

Un manuale scolastico scritto in linguaggio inclusivo scatena una bufera in Francia.

L’Accademia lancia l’allarme della perdita del potere della lingua.

[Read more…]

Non basta parlare di appropriazione culturale

Immagine di: Alannah Giannino

 

By Ijeoma Oluo Tradotto da Sara Elena

(Articolo in lingua originale QUI.)

Qualche settimana fa, mi sono ritrovata con un gruppo a discutere di uno spettacolo che avevo visto la settimana prima. Lo spettacolo, Disgraced, è un’opera molto interessante e estremamente complessa che parla di razza, religione e genere. Di quello che era successo sul palco davanti ad un pubblico a maggioranza bianca a Seattle, ci sarebbe stato moltissimo di cui parlare tra di noi.

E invece stavamo parlando di appropriazione culturale. Solo ed esclusivamente appropriazione culturale. [Read more…]

Le parole di Sojourner Truth, madre del Femminismo Intersezionale

In ricordo di Sojourner Truth, la Madre del Femminismo Intersezionale – Articolo in lingua originale QUI.Traduzione di Yu con la collaborazione di Antonella.

Il 29 Luglio del 1851, al congresso sui diritti delle donne ad Akron in Ohio, questa donna Sojourner Truth fece un discorso che di fatto pose le basi per la costruzione dell’intersezionalità (vedi libro ‘non sono una donna?’ di bell hooks – mai tradotto in italiano). Nata in schiavitù Truth scappò e divenne un’attivista che iniziò a combattere per l’abolizione della schiavitù in favore di tutt* e, ovviamente, delle donne nere. Le sue parole rappresentano la base per quello che poi si espresse nel concetto dell’intersezionalità. Questo termine fu usato per la prima volta dalla professoressa Afro-Americana Kimberle Crenshaw.

[Read more…]

#Australia: perché le femministe bianche non considerano le rivendicazioni delle aborigene e delle rifugiate?

#Femminismointersezionale in Australia (traduzione, non alla lettera, di Yu)

Il femminismo deve unirsi alla battaglia contro il razzismo
(Kon Karapanagiotidis avvocato per i diritti umani e direttore di un centro per le persone rifugiate richiama l’attenzione sul femminismo intersezionale in Australia)

[Read more…]

Trans ban dalle forze armate USA: il diritto di non protestare

 

di Antonella

Ho letto nei giorni scorsi di come Donald Trump parrebbe intenzionato a revocare l’ok di Obama alle persone trans gender nelle forze armate USA (nel luglio del 2016). Trump insomma si appresta a pagare l’ennesimo debito con le lobby elettorali della destra bigotta e transofoba, ma non è di questo che vorrei dire. Bensì di come mi abbia spiazzata la levata di scudi da parte di ampie fasce di opinione riconducibili ad ambienti glbt e/o progressiste.

[Read more…]

Stigmi e miti sulla verginità

Questo video sfata alcuni miti riguardanti la perdita di sangue dopo la “rottura” dell’imene. È stato realizzato da due ragazze che hanno studiato medicina e che cercano di dare il loro contributo contro tutti i fenomeni di “honour killing” e in generale di shaming delle donne che non sono più vergini. Questo video può essere di grande aiuto per tutte le ragazze, in particolar modo a quelle che si fanno venire dei veri e propri complessi sul dolore dell’atto sessuale e non riescono a continuare quando si trovano in intimità. Chi ci segnala il video conosce una ragazza che ne soffre e, avendo 25 anni, ha dovuto rinunciare a delle relazioni importanti per questo problema.

[Read more…]

La bianchezza è un’invenzione: quando gli irlandesi non erano considerati bianchi

Stiamo raccogliendo informazioni e stiamo conducendo ricerche per raccontare quello che è la bianchezza come invenzione che rappresenta null’altro che un insieme di privilegi.

[Read more…]