Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

Città del Messico verso la depenalizzazione del sex work, si concentra su come ridurre il traffico sessuale

Articolo in lingua originale QUI. Traduzione di Maria Cristina del gruppo di lavoro Abbatto i Muri.

Il sex work è consentito in gran parte del Messico ma ogni Stato ha regole diverse e talvolta poco chiare, che portano i/le lavoratori/trici ad operare spesso all’interno di vuoti legislativi.

Di Christine Murray

Continue reading “Città del Messico verso la depenalizzazione del sex work, si concentra su come ridurre il traffico sessuale”

Annunci
Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

Irlanda- La Sex Workers Alliance si è dichiarata “inorridita” in seguito all’incarcerazione di due prostitute, una delle quali incinta.

Articolo in lingua originale QUI. Traduzione di Luca del gruppo di lavoro Abbatto i Muri.

di Laura Lynott

La Sex Workers Alliance si è dichiarata “inorridita” in seguito all’incarcerazione di due prostitute – una delle quali incinta.

Continue reading “Irlanda- La Sex Workers Alliance si è dichiarata “inorridita” in seguito all’incarcerazione di due prostitute, una delle quali incinta.”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze, Ricerche&Analisi

Sex workers, menzogne e sorveglianza: qualcosa non quadra nella guerra allo sfruttamento sessuale

 

Illustrazione di Koren Shadmi

 

Articolo in lingua originale QUI. Traduzione di Valentina del Gruppo di lavoro Abbatto i Muri.

La censura sessuale si è rivelata essere un lucrativo mercato emergente

Continue reading “Sex workers, menzogne e sorveglianza: qualcosa non quadra nella guerra allo sfruttamento sessuale”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Personale/Politico, R-Esistenze

Decriminalizzare il sex work è una questione di sopravvivenza (per i/le sex workers)

Illustrazione di Lauren Walker

Articolo scritto da Jordan N. DeLoach

In lingua originale QUI. Traduzione di Egle del Gruppo di Abbatto i Muri.

I diritti dei/le Sex worker sono legati alla giustizia razziale e di genere, ed è il motivo per il quale la legge sulla “decriminalizzazione” di D.C è cruciale.

Continue reading “Decriminalizzare il sex work è una questione di sopravvivenza (per i/le sex workers)”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

I/le sex workers ora hanno il movimento femminista al loro fianco

Fotografia László, illustrazione Marianne Wilson

 

Articolo (dello scorso 8 marzo) di Stacey Clare

In lingua originale QUI. Traduzione di Egle del Gruppo Abbatto i Muri.

Dopo anni trascorsi a vedere queste persone come vittime, l’attivismo femminista ora sta finalmente prestando attenzione ad uno dei gruppi più emarginati? Continue reading “I/le sex workers ora hanno il movimento femminista al loro fianco”

Autodeterminazione, R-Esistenze

Un gruppo anti-trans ha osato twittare in memoria di Lyra McKee: ecco la reazione del mondo Lgbtq+

La giornalista lesbica Lyra McKee a sostegno del gruppo GenderJam Northern Ireland

 

Oggi SWAI, Sex Workers Alliance Ireland scrive sulla sua pagina FB: Lyra McKee era una delle tante femministe dell’Isola d’Irlanda che capiva l’importanza dell’inclusione delle persone trans e d* sex worker nel movimento femminista. Era una grande sostenitrice delle nostre lotte. RIP, rest in power, Lyra”

Continue reading “Un gruppo anti-trans ha osato twittare in memoria di Lyra McKee: ecco la reazione del mondo Lgbtq+”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

Le storie non raccontate delle lavoratrici del sesso

Articolo originale pubblicato l’11 Marzo 2019 su Open Fundation (lo trovate qui)

L’autrice è Erin Greenberg, addetta alla Comunicazione del Programma di Sanità Pubblica di Open Fundation.

Traduzione di Francesca del Gruppo Abbatto i Muri

Continue reading “Le storie non raccontate delle lavoratrici del sesso”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze

#Olanda – Il gruppo di “cristiane femministe” all’attacco contro le sex workers

Articolo di Kuba Shand-Baptiste

In lingua originale QUI. Traduzione di Ilga del Gruppo Abbatto i Muri.

Il gruppo “femminista” che preme per ottenere ad Amsterdam nuove leggi contro il sex work ha sbagliato tutto. 
È solo una crociata moralista (tesa a tutelare la virtù) mascherata da preoccupazione, tra l’altro condotta da persone che non capiscono ciò di cui dicono di volersi occupare.

>>>^^^<<<

Continue reading “#Olanda – Il gruppo di “cristiane femministe” all’attacco contro le sex workers”