Un quotidiano russo esorta le donne ad essere fiere delle loro ferite

L’articolo in lingua inglese dall’Indipendent Uk QUI – traduzione di Giulia Natali >>>^^^<<< QUOTIDIANO RUSSO ESORTA LE DONNE AD ESSERE “FIERE DELLE LORO FERITE”, MENTRE LO STATO DEPENALIZZA PARZIALMENTE LA VIOLENZA DOMESTICA Una nuova legge vedrà i criminali subire pene meno aspre  Advertisements

Comunicato della Federazione Anarchica Milanese sui fatti di Parma

Riceviamo e volentieri condividiamo, dalla Federazione Anarchica Milanese:

#Parma: combattere il fascismo qualunque maschera indossi

Vi giriamo un documento scritto da compagne e compagni di Padova sui fatti di Parma. Buona lettura! >>>^^^<<< Quanto successo a Parma è ormai di dominio comune nel movimento e questo documento non vuole essere un ennesimo riassunto dei fatti: l’intento è socializzare la nostra posizione, provare ad analizzare le cause di quanto è accaduto […]

Del contenuto della “Bibbia 3.0” si dice che sia una vera merda!

Inizia così: abbiamo parlato di foto sottratte a ragazze che le hanno consegnate a persone conosciute in rete o a fidanzati ora diventati ex. Le foto finiscono dritte in gruppi in cui le ragazze, bene che gli vada, vengono raggruppate sotto il thread #cagne o #troie. Come se fosse orribile di per se’ che queste […]

Stupri e sessismo nei movimenti: comunicato di Queers of Chaos

Riceviamo e vi giriamo questo comunicato. Buona lettura! >>>^^^<<< Quando c’è molto rumore, il silenzio stride più di una grande confusione. Perché parlarne, e se ne sta parlando molto? Perché questo bisogno continuo di parlare di stupro? È difficile giustificare questo mettere parole sopra parole, con il rischio di parlarci addosso, con la paura di […]

Il sesso non dovrebbe essere un dovere coniugale

Lei scrive: Cara Eretica, non voglio fare sensazionalismo e non mi piace che mi vedano come una vittima. voglio soltanto raccontare come ho vissuto due anni di stupri continuati in una casa che pure era la mia. lui era il mio compagno e io ero obbligata a fare sesso con lui tutte le volte che […]

Comunicato sui brutti fatti di #Parma: Claudia non sei sola!

Ci segnalano e condividiamo questo comunicato al quale siete invitati ad aderire diffondendolo e segnalandolo sulla pagina facebook di Torpedos Roma.Buona lettura! >>>^^^<<< Ciò che avvenne a via Testi nel 2010 è stato descritto approfonditamente dalle decine di comunicati usciti in questi giorni, di cui forse il più dettagliato è quello intitolato “4 crepe”. Per […]

#Parma #NoiStiamoConClaudia – Chi stupra non è un compagno!

Facciamo che non cali l’attenzione su quello che sta vivendo Claudia, vittima di stupro di gruppo a Parma, in uno spazio “compagno”, filmata e in seguito oggetto di commenti offensivi di ogni tipo grazie al video girato durante quella serata e diffuso poi per gioco di telefonino in telefonino. L’aggiornamento riguarda il fatto che il 19 […]

#NoiStiamoConClaudia: Infame è chi stupra e chi ne è complice, anche restando in silenzio!

  Lunedì c’è la prossima udienza che parla dello stupro di gruppo a Parma e tutt* noi siamo con lei. Da quando abbiamo pubblicato il primo appello delle Romantik Punx e Guerriere Sailors (per adesioni e coordinamento iniziative scrivete a romantikpunx@gmail.com) sono arrivati molti comunicati e quindi ne sintetizzo e ripropongo qualcuno continuando a sollecitarvi nel prendere […]

Ai compagni e alle compagne di #Parma: restituite agibilità politica alla vittima di violenza

Lui scrive: Cara Eretica, sto seguendo gli incredibili sviluppi sulla vicenda dello stupro di gruppo di Parma, e ti scrivo per rivolgere alcune domande a chi legge, soprattutto a chi fa parte dei movimenti antifascisti, antirazzisti, antisessisti e antispecisti. Sono anarchico, non confido nelle istituzioni e non mi interessa quale sarà la decisione dei giudici, […]

Libellule sulle macerie

Sullo stupro di gruppo di Parma, l*i scrive: mi guardi. ti guardo. non abbiamo più parole. siamo incazzat*, delus*, schifat*, angosciat*. ti stringo forte. restiamo a letto ancora qualche minuto? là fuori tutto è marcio o lo sta diventando. dobbiamo vestirci, uscire, fare qualcosa. fra poco, però. ora non ci riesco. ti guardo a lungo […]

Sessismo nei movimenti: lui mi ha stuprata e la sua ragazza mi ha cacciata via dagli spazi militanti

Lei scrive: Cara Eretica, sto leggendo i post sullo stupro di gruppo a Parma e altre storie di donne che raccontano mettendo in rilievo la rabbia sopita per tanto tempo, come se non ne avessero diritto e non vi fosse alcuna ragione per nutrirla o spingerla in direzione di chi le ha ferite. Vorrei contribuire con […]

Ancora sui fatti di #Parma: cosa vuol dire essere vittime di abusi

Su questa faccenda vi invito ancora a leggere il testo di Romantic Punx e Guerriere Sailors. Aderite, fatelo circolare. Pensando a delle conversazioni lette in giro e a reazioni un po’ idiote vorrei dire una cosa, sperando di non sovradeterminare nessun@, perché su questa storia azioni e analisi hanno da essere prodotte, e lo sono, […]

Fascisti contro stranieri per salvare le donne? Non in mio nome!

  Ogni volta che vedo un fascista che scende in piazza contro i migranti dicendo che lo fa per difendere le donne dai neri stupratori mi sento derubata, oppressa, usata, violentata. Ogni volta che una fascista mi augura di veder stuprata figlia/mamma/sorella/varieEdeventuali mi si para dinanzi l’essenza fascio/sessista di chi in realtà se ne fotte […]

Stuprata a sette anni: mi racconto, per guarire

Lei scrive: Cara Eretica, Inizio pregandoti di farmi restare anonima, e sperando di non annoiarti con questa lunga storia, che è il mio modo di denunciare il mio passato, e ciò che oggi resta non denunciabile, a causa di una cultura che rende molto difficile il farlo, ma soprattutto a causa della mia vigliaccheria.