Quando il terremoto divenne pretesto per propaganda politica e per la shock economy

Vedo che le vittime del terremoto continuano a salire. A parte invitarvi a portare cose utili nei punti di raccolta e continuare a respirare accogliendo appelli e notizie, quel che mi ronza in testa, e che non riesco a far sparire, è il pensiero di quello che accadde quando il terremoto colpì L’Aquila.

La Polizia fa spogliare le donne che indossano il #burkini

  Ripubblico questo pezzo da DinamoPress. Vale la pena leggerlo. >>>^^^<<< Cosa può un costume: di burkini, bikini e corpi degli altri di Natascia Grbic In alcune spiagge della Francia è stato vietato dai sindaci l’uso del burkini, il costume da spiaggia intero che viene indossato dalle donne musulmane. Manuel Valls plaude a questa scelta, […]

Parlare di violenza di genere, senza inutili contrapposizioni

Luana, ovvero colei che ha tradotto il pezzo di cui si parla sotto, scrive queste sue considerazioni che volentierissimo condividiamo. Buona lettura! >>>^^^<<< L’articolo “La realtà di cui tutte le donne hanno esperienza e che gli uomini non conoscono” ha sollevato una bella discussione. Provo anche io a partecipare, nel mio piccolo e con umiltà, […]

Sono un uomo che ha paura degli uomini

Lui scrive: capita spesso di leggere della paura che le donne provano verso gli uomini. gruppi di maschi per strada sconosciuti colleghi invadenti amici

Può un burkini indignare più che il pestaggio di un passante nero?

Alcune traduzioni di Elisabetta (grazie!) su quel che accade in Francia in relazione al “burkini” e al razzismo imperante. da QUI « Il mondo secondo : il Partito Socialista, i Repubbblicani il Front National e vari canali televisivi. Alcune donne fanno il bagno in « Burkini » : scandalo nazionale. Alcuni militanti di estrema destra […]

La realtà di cui gli uomini hanno esperienza e che le donne non conoscono

Lui scrive: Ho letto questo e non dirò che non è vero perché so che lo è. So anche che le donne reagiscono in molti modi e non perché minimizzino il problema. Piuttosto perché sono cresciute imparando sulla propria pelle quanti e quali modi possono essere efficaci per vivere meglio. Non parlo di omertà, di […]

La realtà di cui tutte le donne hanno esperienza e che gli uomini non conoscono

Uomini, è la vostra occasione di ascoltare ciò che le donne affrontano sin da quando sono troppo piccole. Quindi: ascoltate. Solo questo. Traduzione a cura di Luana (grazie!) di un articolo apparso il 15/07/16 su goodmenproject:

#Burkini: “perché mettete in dubbio la nostra libertà di scelta?”

Raccogliendo ancora voci delle “dirette interessate”. Perché è facile parlare sulla loro pelle senza ascoltarle. Troppo facile. Sara Ahmed dice: “Questi giorni ognuno ha detto la sua sul Burkini, sul velo, sulle donne musulmane, le musulmane oppresse, le musulmane costrette ad indossare il velo.

Il mio Hijab è la mia voce

Traduzione – a cura di Yu – dal video Los Angeles Times (2006) Il mio Hijab e’ la mia voce “L’altro giorno mi hanno dato della terrorista mentre stavo camminando a Los Angeles nell’Arts District. Tutto questo non mi dà più fastidio ….” Le donne americane in Hijab: lotta e forza Asma Men

Bannare il burkini è islamofobia

Traduzione (a cura di Yu) del Video di Dina Tokyo Blogger, Anglo-Egiziana, designer di moda/stilista, musulmana BANNARE IL BURKINI “Ciaoooo ragaaaaazz*, Ok, non avevo intenzione di girare un video oggi MA ho deciso di farlo alla fine perche’ … stavo pensando un sacco di cose e … poi ho pensato ok facciamolo .. invece di […]

Una Zanardo al giorno leva il femminismo di torno?

Può pensarla come vuole, sia ben chiaro. Può argomentare e sfruttare l’eco mediatica che le viene dedicata per dire quel che vuole, e figuriamoci. Quello che non può fare, e glielo dico con affetto, è parlare a nome delle altre donne, tutte le donne, e raccontare che a fare femminismo sarebbe lei che si dice […]

14 anni dopo lo stupro, mi sono riappropriata del mio corpo

Lei scrive: “Oggi è successa una di quelle cose che ti cambiano la vita. Per molt* sembrerà una cosa senza senso, una bazzecola. Questo pomeriggio sono ve.nuta mentre lui era sopra di me. Questa cosa relativamente semplice, questa posizione acclamata come la più frequente e appagante, era il mio cruccio. Non ne ero del tutto […]

Facebook riapre la pagina di Abbatto i Muri

La pagina facebook di Abbatto i Muri è stata sospesa (sospesa sul serio e non per finta) e ho dovuto inviare un “appello” per poi attendere un verdetto dal quale sarebbe potuta dipendere la chiusura definitiva della pagina. Di recente hanno chiuso il profilo di un Imam che aveva pubblicato l’immagine di alcune suore, in abito da […]

Facebook cancella la pagina di Abbatto i Muri

hanno chiuso la pagina di abbatto i muri, ovvero quella che ha ospitato migliaia di vostre storie, e mi hanno obbligata a fare “appello” che non è detto sarà accettato. se non lo accettano rimuoveranno definitivamente la pagina. la rimozione sarebbe dovuta alla pubblicazione di immagini di non so che tipo dato che non hanno ben specificato. […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 124.172 follower