Ho per compagna una cicatrice e te la spiego, figlia mia

Tutte le volte che guardo la mia cicatrice ricordo quello che è successo nel 1998. Sono trascorsi molti anni ma la cicatrice non mi permette di dimenticare. Perciò ho scelto di conviverci. C’è questa traccia qui con me e quasi le voglio bene. La capisco, mi commuove, è parte di me.

XConfessions, i cortometraggi porno di Erika Lust

Il porno non si censura. Ci si appropria di quel linguaggio per farlo nostro e riproporlo in chiave femminista. Si tratta di sovvertire schemi già più che conosciuti, diffusi in primo luogo utilizzando codici di comunicazione sessisti. In questo senso si tratta di una pratica che non concorda con le voci femministe, quelle bigotte e […]

Porn to be free (Porno e Libertà): il documentario su rivoluzione sessuale e porno

  Porn to be free (porno e libertà) è il primo documentario che racconta la rivoluzione sessuale e la liberazione del porno avvenuta in Italia tra gli anni sessanta e ottanta. Il film, diretto dal regista romano Carmine Amoroso, è stato prodotto in modo del tutto indipendente. Nessuna istituzione, né pubblica, né privata ha voluto finanziare […]

La Ragazza della Fortezza: “mi discosto dalla caccia alle streghe”!

Ho ricevuto una mail dalla Ragazza della Fortezza che scrive: “ho letto che i toni della manifestazione di ieri sono diventati molto sul genere gogna e giustizialismo quando una parte del corteo ha deviato in centro e hanno urlato i nomi degli imputati uno per uno. mi discosto da questo, per il sentimento che c’é […]

Lo stupro e l’omertà

  Lei scrive: 30 anni dopo… Leggo distratta il suo nome su Facebook, un amico e’ diventato suo amico. Eppure, mi dice qualcosa, forse lo conosco, stessa citta’ natale, stessi amici… Ritorno al mio quotidiano, e all’improvviso mi ricordo. Eravamo stati insieme meno di un mese, poche settimane di cui una passata a Londra. Cosa […]

Come può, un uomo, difendersi se lei parla male di lui?

Sergio è un insegnante di musica. Suona il pianoforte. Ha 56 anni. Insegnava a ragazzini ma anche a persone adulte. Una delle sue “alunne”, più che maggiorenne, un giorno le confidò di avere una cotta per lui. Lui dapprima rimase impassibile e rispose di non ricambiarla e poi iniziò a pensare a lei senza più […]

#Stupro: il consenso può essere revocato

Lei scrive: Ciao, vorrei dare il mio contributo (alla riflessione collettiva) raccontandoti due episodi di un bel po’ di tempo fa. Il primo. 2001, una delle mie prime trasferte di lavoro. Mi hanno chiamata come collaboratrice per un campus estivo frequentato da ragazzi di età molto variabile, per la maggior parte compresa tra i 16 […]

Non sapete cos’è il consenso? Imparate dal Bdsm

Se ne ragionava sulla pagina fb di Abbatto i Muri: c’è che a volte esiste una disparità di strumenti culturali e informazioni per cui lei si sente stuprata e lui non sa neppure di aver commesso uno stupro o viceversa. Bisognerebbe parlarne o, come dice la protagonista di questa storia, forse si potrebbe imparare cos’è […]

Pensieri occasionali sulla cultura dello stupro

da Intersezioni: Ogni giorno sono rabbiosa testimone di come uomini e donne di ogni età rinforzino con le proprie affermazioni, giudizi – e soprattutto pregiudizi – quella cultura dello stupro che fa di ogni donna (cisgender, lesbica o trans) la candidata ideale di uno stupro “giustificabile”.

Non baratto la mia autonomia intellettuale con il vostro autoritario dogmatismo

Tutta la discussione sugli stupri di questi giorni ha visto una grande partecipazione e stimolato un enorme interesse, quasi che riguardasse, in un modo o nell’altro, tutti. Molte donne si immedesimano nel ruolo di una donna che dice di essere stata stuprata e molti uomini si immedesimano nel ruolo delle vittime di false accuse. Il perché succede, […]

#Firenze: “la Ragazza della Fortezza siamo noi”

La discussione, interessante, complessa, difficile, sulle motivazioni della sentenza che assolve, con sentenza definitiva, sei persone dal reato di stupro di gruppo nei confronti della Ragazza della Fortezza, non è ancora finita. Ho ricevuto e pubblicato la lettera della ragazza, il testo della sentenza, la lettera di una delle persone assolte. Ho formulato analisi e ora, alla […]

Stupro, senso di colpa e ricatto affettivo

Lei scrive: Cara Eretica, Leggo sempre il tuo blog, mi piace, mi ci sento a casa… A volte vi trovo esplicitati i miei pensieri in forme in cui mai sarei riuscita a metterli, alle volte leggo testi o racconti che non condivido minimamente, ma che mi aprono comunque ad altre prospettive. Ad ogni modo non […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 28.171 follower