La guerra di Erdogan alle donne

  Dilar Dirik 17 November 2016, opendemocracy.net [Traduzione di Donatella Rosetti] Le donne curde in uno dei più forti e radicali movimenti femministi nel mondo stanno subendo impunemente un pestaggio dallo stato turco mentre l’Europa guarda dall’altra parte.

#Firenze, festival cinema: no a opere su lesbiche o trans. Ammesse solo quelle di “donne e basta”!

Lei scrive: Cara Eretica, sono un’attrice e sceneggiatrice, appartengo a quella fascia di trentenni che un Paese come l’Italia chiama ancora giovani, ma solo per convenienza, e che il mondo non contempla perché parte di una minoranza senza voce e senza identità. E oltretutto sono una donna.

Le statistiche sulla fertilità vecchie di trecento anni, che usiamo ancora oggi

  (traduzione a cura di Luana di un articolo di Hannah Barnes, dalla sezione Magazine di BBC News, apparso il 18/09/2013. Link) La maggior parte delle donne che hanno più di venticinque anni ha, forse, familiarità con gli sguardi preoccupati dei parenti più anziani, seguiti da una domanda sussurrata: «Non sarebbe l’ora di cominciare a […]

Parlare di violenza di genere, senza inutili contrapposizioni

Luana, ovvero colei che ha tradotto il pezzo di cui si parla sotto, scrive queste sue considerazioni che volentierissimo condividiamo. Buona lettura! >>>^^^<<< L’articolo “La realtà di cui tutte le donne hanno esperienza e che gli uomini non conoscono” ha sollevato una bella discussione. Provo anche io a partecipare, nel mio piccolo e con umiltà, […]

Lorella Zanardo e la miseria di un certo tipo di femminismo

da CortoCircuito: Dopo le recenti affermazioni della signora Zanardo su burkini e varie, pensiamo valga la pena diffondere il contributo che trovate qui sotto, scritto da Clara Zetkin, rivoluzionaria tedesca e compagna di Rosa Luxemburg. Sempre sul tema, segnaliamo anche l’interessante libro di Dominique Karamazov (qui completo in Pdf) scritto nel 1977 in aperta critica verso certe […]

Ghostbusters: film “femminista” o solo bello e divertente da vedere?

::Avviso Spoiler:: Ieri sera ho visto il film Ghostbusters, quello al femminile, e mi sono divertita moltissimo. Bravissime le attrici e gli attori e molto bello il subvertising fatto a partire dai film prodotti molti anni fa. In quei film c’era una donna da salvare, puntualmente posseduta da un fantasma, perfino come incubatrice (nel II° della […]

Se gli uomini avessero più ascolto tra le femministe

Sintesi di una discussione difficile da sostenere. Esistono i femminismi. Esistono tanti modi, tante pratiche, per portare avanti le proprie rivendicazioni. La parte difficile arriva quando un uomo si permette di mostrare un po’ di senso critico, invitando a guardare anche altrove, e alcune donne si irrigidiscono e si rifugiano in una zona confortevole fatta […]

“Decolonizzare il femminismo, depatriarcalizzare l’Islam”: un’intervista con Zahra Ali

Intervista (pubblicata QUI) di Milena Rampoldi.* Zahra Ali è una sociologa impegnata nel campo delle dinamiche musulmane, femministe ed anti-razziste. Le sue ricerche si sono incentrate sull’emergenza dei femminismi musulmani in Occidente e nel mondo arabo, soprattutto in Iraq. Nel 2012 con la casa editrice La Fabrique ha pubblicato un’opera intitolata Féminismes islamiques, il primo libro su questo […]

Lega nord e sessismo, i leghisti umiliano una compagna

Ricevo e pubblico, invitandovi a fare circolare, con solidarietà a questa ragazza oggetto di grave slut shaming.

La donna che mi cambiò la vita

Dopo aver tagliato in fretta le pellicine è l’ora dello smalto. È la mia manicure fatta malissimo. Sono abbastanza certa che al buio verrà uno schifo ma per oggi ho deciso che voglio colorarmi per immaginarmi bella. Un po’ di fucsia qui e là e poi, se basta, mi stampo il colore in testa, tra i […]

“Insegno il sesso agli uomini. Cosa c’è di più femminista?”

A guardarla è proprio buffa. Toglie le scarpe e noto i piedi un po’ scontrosi, con l’alluce che rivendica la ribalta. Fortuna che non ha messo smalto a decorarlo perché altrimenti avrei temuto una minaccia. Cerca distrattamente qualcosa nella borsa e poi scava all’angolo di un comodino e tira fuori una collana di caramelle. Ogni […]

La differenza sessuale sta davvero nell’utero?

Serena mi segnala questo articolo che invita a ragionare di differenza sessuale a prescindere dalla biologia. E’ una riflessione che soprattutto si riferisce alle femministe della differenza le quali ritengono che la differenza non possa essere nominata in termini di identità liberamente scelta. Chi dice che Sesso=Genere, così come fa Luisa Muraro, d’altro canto nega l’esistenza […]

C’è chi augura lo stupro alle “nostre” donne che non temono lo straniero

(clicca per leggere i commenti) Ma no, dai, noi siamo tanto più civili di quegli altri. Da noi le donne stanno assolutamente al sicuro. Noi respiriamo civiltà a tutte le ore. Giusto?