Antisessismo, Autodeterminazione, R-Esistenze, Sessualità, Violenza

In Italia lo stealthing non è reato: serve una legge!

Tra le altre storie pubblicate sulla pagina facebook di Abbatto i Muri per la Campagna #TuttaColpaMia oggi ce n’è stata una che ha suscitato abbastanza clamore ed è questa:

Sostanzialmente c’è un tale che si è tolto il preservativo all’insaputa della ragazza che quando se ne è accorta ha cacciato via a pedate il tizio e ha dovuto affrontare anche l’ostruzionismo del farmacista obiettore di coscienza che le ha dato la pillola del giorno dopo solo perché lei ha minacciato di denunciarlo. Togliere il preservativo senza il consenso della ragazza in altri Stati si chiama “stealthing” ed è un reato pari allo stupro. In qualche caso si parla di sanzione in altri di reato penale vero e proprio.

Continua a leggere “In Italia lo stealthing non è reato: serve una legge!”
Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze

La Verona antiabortista se ne frega della vita delle donne

Le ragazze di Non Una Di Meno Verona (nella foto) hanno lottato affinché la mozione antiabortista fosse cancellata e invece i consiglieri veronesi l’hanno approvata nonostante il testo presenti molti errori logici e passaggi che la legge 194 non autorizza.

Quel che è certo è che con questa mozione le donne vengono confuse con le Ancelle del racconto della Atwood o con milioni di donne che abitarono il medioevo. Corpi da riproduzione, vacche da mungere senza alcun interesse a far valere il diritto alla libertà di scelta e ad una maternità responsabile così come la legge 194 dice.

Sono passati pochi giorni dal momento fissato dalla rete nazionale Molto più di Una 194 per denunciare l’assenza di garanzia di diritti per le donne che vogliono abortire. Troppi obiettori e tanto ostruzionismo per demonizzare le donne e rinominarle in quanto addette alla riproduzione a cura del patriarcato.

Continua a leggere “La Verona antiabortista se ne frega della vita delle donne”

Antiautoritarismo, Antisessismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze, Storie, Violenza

Sull’aborto, sulla 194 e sullo spingere più in là

14582459_602997813241709_4004042785647755264_n

(nella foto: Milano, Corso di Porta Ticinese)

di Marica Biancotti

Vorrei dire grazie a Fabrizio D’Alba, che è il direttore generale del San Camillo, e poi vorrei dire grazie a Zingaretti, presidente di Regione Lazio. Vorrei dir loro grazie, e poi mi sento qualcosa tra lo sterno e l’esofago, che non va ne su e ne giù (come il celebre “ovo sodo” del film di Paolo Virzì), una sorta di stato d’ansia descritto in modo colorito.

Continua a leggere “Sull’aborto, sulla 194 e sullo spingere più in là”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze

1978-2014 #Apply194: il corpo è mio è decido io!

Il 22 maggio 1978 veniva approvata la legge 194. Il 22 maggio 2014 ancora non viene correttamente applicata. Ce lo ricordano i movimenti che sono oggi scesi per le strade per presidiare ospedali e piazze e se lo ricorda ciascuna di noi per tutte quelle volte in cui non abbiamo trovato un contraccettivo disponibile, qualcun@ che ci consegnasse una pillola del giorno dopo e per quelle volte in cui in ospedale abbiamo avuto difficoltà a raccontarci e esercitare il nostro diritto di scelta.

Continua a leggere “1978-2014 #Apply194: il corpo è mio è decido io!”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Critica femminista, Sessualità

#Save194: serve più genitorialità autodeterminata e prevenzione!

Sapete che c’è chi vuole fare un referendum per abrogare la legge 194? Sono tanti/e e fanno sul serio. Sono azioni che seguono corsi e ricorsi europei per definire il diritto dell’embrione e sono questioni sulle quali si discute solo e soltanto in maniera ideologica.

La legge 194 non è neppure una buona legge e andrebbe rivista per alcune parti (e non sono coincidenti a quelle che vuole mettere in discussione chi vuole abrogarla) ma consente prevenzione, di rintracciare nei consultori possibilità di ragionare su sessualità e maternità responsabile, e consente poi anche assistenza a chi sceglie di abortire.

Continua a leggere “#Save194: serve più genitorialità autodeterminata e prevenzione!”