Limbo, un libro di feminist/fantascienza di Eretica

E’ la prima volta che scrivo qualcosa e oso pensare che qualcun@ vorrà comprarlo per leggerlo. Troppo lungo per un post. E’ un libro, che potete trovare in versione kindle (digitale, da scaricare sul vostro computer o telefonino – e se volete QUI trovate un estratto del libro) e in versione cartacea da ordinare su Amazon […]

Se sei trans/femminista/queer perché ragioni da femminista della differenza?

  Il mio problema con il “maschile” veniva da un pregiudizio, lo riconosco. E’ vero. La rappresentazione del maschile è stereotipata e manca di una consuetudine tipica delle analisi femministe intersezionali e queer: il mondo non è diviso in maschile e femminile perché è il binarismo di genere uno dei fattori che generano violenza. Se mi […]

Essere anti-identitarie e insieme identitarie è un casino di coerenza!

Da un pezzo di Sommovimento NazioAnale di Firenze un contributo alla discussione aperta con il loro documento e proseguita con questo post. Pubblichiamo l’intervento di F. Buona lettura! >>>^^^<<< salve a tuttu mi è piaciuto assai il comunicato del sommovimento, come mi appassiona l’opportunita che ci da laglasnost su abbattoimuri di farne spunto di un dibattito. […]

La violenza di genere non è “maschile”. E’ maschilista ed eteropatriarcale

Leggo il documento interessantissimo del Sommovimento NazioAnale e vi trovo alcune contraddizioni in termini. Per esempio: come si fa a rivendicare un’espressione di rabbia a partire da posizionamenti “in quanto lesbiche, trans*, butch, froce, frociarole e favolosità varie” per poi temere che questo possa essere oggetto di un’accusa grave tanto quanto frequente da parte di chi […]

Women’s march 2017 – Il discorso di Janet Mock

Traduzione di Ethan Bonali Prima di lasciarvi allo splendido ed ispirante discorso di Janet Mock, con un breve sguardo al panorama italiano, ringrazio tutti quegli attivisti che si impegnano per una lotta comune, condivisa e intersezionale.

Dici Terf (femministe radicali trans escludenti) e trovi le femministe della differenza

La cosa che mi colpisce di più del post di Terragni è il vittimismo. Riporta pari pari cose spacciate per verità e recitate da Terf e Swerf note nel mondo anglosassone e le fa proprie immaginando un mondo al contrario in cui l’oppresso diventa oppressore, un po’ lo stesso gioco che fanno i maschilisti quando […]

Panico da transgender: se questa è una femminista

di Manu Ho letto con grande sorpresa e disgusto l’articolo della sedicente femminista Terragni. A parte il nonsense stantio della ‘differenza’ su cui continua a ripestare, visione manicheista e retrograda che ricaccia le donne in cucina al loro ‘naturale’ ruolo di cura, che gia’ di per se fa sorgere la spontanea domanda: ma tu come […]

Virginie Despentes: il femminismo è stato la rivoluzione più importante del XX secolo

Da IncrociDegeneri: Da Diagonal Periodico, una intensa intervista a Viriginie Despentes che, a partire dal suo ultimo romanzo, Vernon Subutex 1, ci parla di guerra di classe dichiarata dall’alto, Nuit Debout, gentrificazione urbana e culturale, stupro e lo stato presente dei femminismi. Virginie Despentes,  scrittor@ e cineasta, autor@  di Teoria King Kong (Melusina, 2007) e […]

L’attrice porno Marìa Riot racconta la sua professione

  Ancora un’altra porzione di intervista all’attrice porno Marìa Riot. Trovate le prime due traduzioni QUI e QUI. Buona lettura! >>>^^^<<< Sappiamo che morivi dalla voglia di conoscere l’attrice porno María Riot, quindi l’abbiamo intervistata di Paula B. Giménez per il Diario Registrado traduzione di Grazia Lavora con una delle registe di cinema xxx più […]

Essere non-binario e un ragazzo trans non è una contraddizione

Questo pezzo è stato scritto da Sam Dylan Finch. Traduzione di Alex Ward. Buona lettura! >>>^^^<<< Quando pensiamo alle persone non-binarie, spesso pensiamo alle persone “agender” (senza genere), o alle persone “gender neutral” (di genere neutro) che non si identificano nelle categorie uomo o donna in nessun modo specifico. Queste persone esistono e meritano assolutamente […]

Lei è tornata : di come viene percepito un uomo transgender

di Ethan Libano È tempo che sfugge, niente paura che prima o poi ci riprende perché c’è tempo, c’è tempo c’è tempo, c’è tempo per questo mare infinito di gente. Lei è tornata. Lei che confonde la differenza con la divisione. Lei che è convinta che tutto sia uno o l’altro invece che entrambi. Lei […]

Il signore delle mosche: nascita di un antibinario

di Ethan Libano Vediamo di continuare a cibare il mio personaggio letterario (o non è un personaggio letterario?). C’è un ex convento al quale si arriva da una curva, passando un cancello diroccato. Le mura poggiano direttamente sulla terra e sono umide. Il giardino cresce senza ordine e senza cura. C’è odore di terra nera […]

Fine della differenza sessuale?*

di Federico Zappino  (da QUI) Oggi ci viene posta una domanda: “fine della differenza sessuale?”. Ma che cosa ci stiamo domandando, e che cosa ci viene domandato, oggi, con la domanda “fine della differenza sessuale?”. Qual è l’oggetto di questa domanda, e in che modo tale oggetto è strutturato o compromesso dalla sua stessa presentazione? […]

Ethan: misogino, donna sterile, transgender

di Ethan Non so se ho capito di essere transgender perché non ho mai compreso come mai le donne andassero in bagno in gruppo o perché adoravo guardare mio padre lavorare sulla sua moto. O forse è stato nel consesso di falegnami, calzolai, pescatori e pittori dove mi portava mio nonno per incontrare i suoi […]

Ecco perché il femminismo dovrebbe accogliere le persone trans

di Polly Toynbee (da The Guardian – traduzione di Antonella) Le persone transgender hanno fatto irruzione in modo massiccio nelle notizie degli ultimi anni, che si sia trattato di uno scatto glamour di Caitlyn Jenner sulla copertina di Vanity Fair o di Eddie Redmayne che interpreta una donna trans nel film The Danish Girl. La transizione di […]