Annunci

Virginia Raggi, offesa in quanto donna

non finisce mai. ogni volta si spera che capiscano ma non capiscono. oggi è toccato a virginia raggi, sotto i riflettori da parecchio tempo al punto che qualcuno dice che “chi la fa l’aspetti”. Cosa avrebbe fatto? Ha dato per caso del cazzone a un redattore di Libero? perché dovrebbe aspettarsi di vedere un titolo a doppio senso in cui lei, prima cittadina della capitale, viene messa in ridicolo con una battuta sessista? non ci fa ridere. non ridiamo da tanto tempo ormai perché la maniera in cui viene ridicolizzata ogni donna che occupa un ruolo di prestigio è una costante che deriva da una mentalità sessista e misogina. non si parla di quel che fa come amministratrice ma del fatto che sia una donna e in quanto tale dovrebbe meritarsi ogni appellativo offensivo che intende dedicarle qualunque testata giornalistica, se così si può definire “Libero”.

[Read more…]

Annunci