La posta di Eretica, Sessualità, Violenza

E se fosse la ragazza a molestare sessualmente un ragazzo?

Lei scrive:

Salve a tutt*,
vorrei parlare di un argomento parecchio delicato, che difficilmente viene toccato, ma che sta iniziando a diffondersi più di quel che pensiamo (utilizzando sovente veicoli come chat e social network): le molestie sessuali delle ragazze, nei confronti dei ragazzi. Spesso sono giovanissimi; la fascia d’età è compresa tra i 15 ed i 25 anni. Ovviamente, le molestatrici sono molte di meno, rispetto ai molestatori, però esistono.

Continua a leggere “E se fosse la ragazza a molestare sessualmente un ragazzo?”

Autodeterminazione, La posta di Eretica, Personale/Politico, Sessualità, Storie, Violenza

La mia prima volta

keep-calm-and-fai-l-uomo

I ragazzi che conosco hanno avuto il primo approccio con la sessualità attraverso l’autoerotismo intorno ai 12/13 anni. Io sono stato un po’ più lento, la prima volta che mi sono masturbato è stata a 16 anni inoltrati. Non ero attratto dalla cosa, un po’ avevo paura di rimanere insoddisfatto dai risultati – parte dei miei personali complessi -, un po’ mi preoccupava l’accesso ai siti per adulti e la reazione dei miei genitori nel caso in cui mi avessero scoperto.
Non è questo, però, ciò di cui voglio parlarvi. Scrivo per raccontarvi del mio primo rapporto sessuale con una ragazza, avvenuto solo sei/sette mesi dopo aver scoperto la masturbazione, quando ancora non avevo scoperto abbastanza il mio corpo per avventurarmi alla scoperta di quello opposto.

Continua a leggere “La mia prima volta”

Autodeterminazione, La posta di Eretica, Personale/Politico, Storie, Violenza

Ho denunciato uno stupro ma per tutt* sono una bugiarda

Lei scrive:

“Archiviata.
La mia denuncia è stata archiviata.
Stamattina mi sono svegliata contenta, il lunedì non ho lezioni e posso dormire fino a mezzogiorno, studiare, passeggiare per la città con il bavero del cappotto sollevato per difendermi dal freddo pungente. Qua dove sto, a migliaia di chilometri da casa, l’inverno ottobrino è già arrivato e quando ne ho l’occasione mi piace mettere il naso fuori di casa per congelarmelo bene. Al pomeriggio, dopo la mia usuale camminata, sono tornata in studentato e ho trovato il pakistano e l’indiano in cucina, mi hanno offerto un tè caldo; abbiamo discusso di studi e famiglia, mi hanno chiesto ma come, a ventun’anni e con un compagno ancora non prendi la decisione di sposarti e far su famiglia?

Continua a leggere “Ho denunciato uno stupro ma per tutt* sono una bugiarda”