Antiautoritarismo, Antifascismo, Antisessismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze

Perché l’estrema destra dell’Europa sta prendendo di mira gli studi di genere

Donne in lotta in occasione del Congresso per la famiglia a Verona.

 

Articolo in lingua originale QUI.- Traduzione di Ori Guzz del Gruppo di lavoro Abbatto i Muri.

Scritto da Eliza Apperly

Un modello progressivo di attacchi, in tutta l’Europa, correlato sia alla convenienza elettorale sia allo scontro di idee.

Continua a leggere “Perché l’estrema destra dell’Europa sta prendendo di mira gli studi di genere”

Attivismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

#Lisbona: Abbatto i Muri va in Tour

th_ccad228e7ddc598ee20c39c064aba411_galleria4

Giusto per dirvi che nei prossimi giorni un buon pezzo di Abbatto i Muri (non solo Eretica) si trova, ci troverete, a Lisbona a parlare di femminismi, studi di genere, nell’ambito del terzo congresso internazionale sugli studi di genere, il femminile in ambito italiano e portoghese. Parteciperà un sacco di bella gente e la discussione sarà istruttivissima di sicuro. Il 25 novembre parteciperemo al corteo indetto dalle femministe intersezionali, sempre a Lisbona. Per il resto parteciperemo alle iniziative, quelle che ci piacciono e che potremo raggiungere, parlando di lotte femministe a tutto tondo.

Perciò buona lotta e a presto con report il più possibile fedeli a quel che vedremo e faremo per rendervi partecipi di quel che accade anche fuori dai confini italiani.

Il programma delle giornate portoghesi lo trovate QUI

Baci & abbracci a tutt*

 

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze

Caro Papa, anch’io ho il Gender

il gender

Un po’ in ritardo, o solo perché in trasferta e con la quasi certezza che noi italiane non avremmo saputo nulla, ecco anche il Papa a esprimere la sua opinione contro il mostro Gender. Lo sottolineo soprattutto per quelle che dicevano che ‘sto Papa sarebbe pure un pochino femminista (maddeché?). Secondo i media lui avrebbe detto che “Oggi guerra mondiale per distruggere il matrimonio. Il grande nemico è il gender”. Si trovava in Georgia dove, non si capisce per quale ragione, ha riferito che Dio si sarebbe lamentato per il costo subito dai divorzi. Io ho divorziato, parecchi anni fa, e ricordo perfettamente di aver pagato di tasca mia compensi per spese legali e traslochi e nuove soluzioni di sopravvivenza e mantenimento di figli e casomai ad aver pagato furono i miei che mi diedero una mano, ma mai, e dico mai, ho visto una bolletta pagata da questo signor Dio. So che la questione è assai meno concreta di così, forse il Papa parla di prezzo spirituale, ma la spiritualità è una faccenda individuale del proprio rapporto con Dio, o chi per lui, e non si capisce perché quel che è di una persona in rapporto a Dio debba interessare a Santa Madre Chiesa come sorvegliante eteronormativa dei matrimoni eterosessuali.

Continua a leggere “Caro Papa, anch’io ho il Gender”

Autodeterminazione, Critica femminista, Femministese, Personale/Politico, R-Esistenze

La Papessa – l’indulgenza della femminista

19470di Ethan Libano

L’inconscio è una brutta bestia. Per scrivere questo articolo ho portato una bottiglia di rum in camera e messo su Patty Smith. Gloria.

Jesus died for somebody’s sins but not mine meltin’ in a pot of thieves wild card up my sleeve thick heart of stone my sins my own they belong to me, me people say “beware!” but I don’t care the words are just rules and regulations to me.

Continua a leggere “La Papessa – l’indulgenza della femminista”