Antisessismo, Comunicazione, R-Esistenze

ShitShaming e PissSpreading: Chi vuole saperne di più?

Una delle forti discriminazioni sessiste nei confronti delle donne è quella che si riferisce all’ipotesi di purezza dell’ano femminile. Le donne non dovrebbero cagare proprio mai e se lo fanno, se si sente la puzza, se ne parlano, se introducono il momento cacantizio con giuste dosi di entusiasmo, allora prende il via lo shitshaming. Cacare è la cosa più naturale del mondo, come lo è anche fare la pipì, però alle donne, per esempio, si evita di consentire culturalmente il fatto che facciano pipì per strada. Per gli uomini sarebbe naturale, altrimenti gli esplode qualcosa, come se le donne invece fossero munite di bottone di resistenza da pigiare e rilasciare solo quando sono tornate a casa.

Continua a leggere “ShitShaming e PissSpreading: Chi vuole saperne di più?”