Foto di ragazze pubblicate su Instagram per qualche like in più

Lei scrive: “Cara Eretica, Sono una tranquilla ma decisa ragazza di 15 anni, che come tutti i suoi coetanei è discretamente attiva sui social network. Normalmente utilizzo ciò che mi viene dato da internet nella miglior maniera possibile: condivido le mie idee, mi informo, mi confronto, osservo e cerco di essere il più pacifica possibile. […]

Alcune slide su Revenge Porn e Cyberbullismo

Oggi presso un Liceo di Firenze, tra le altre cose (il percorso di NonUnaDiMeno, la Violenza di Genere) si è parlato di Revenge Porn e Cyberbullismo e abbiamo portato come contributo un insieme di slide di semplice lettura. Le condividiamo con voi [QUI il file pdf da scaricare] sperando possa esservi utile.

Del contenuto della “Bibbia 3.0” si dice che sia una vera merda!

Inizia così: abbiamo parlato di foto sottratte a ragazze che le hanno consegnate a persone conosciute in rete o a fidanzati ora diventati ex. Le foto finiscono dritte in gruppi in cui le ragazze, bene che gli vada, vengono raggruppate sotto il thread #cagne o #troie. Come se fosse orribile di per se’ che queste […]

Partecipate alla campagna: “IL CORPO E’MIO. Posso mostrarlo quando e a chi dico io. Non puoi mostrarlo come e a chi vuoi tu”

Car*, contro  la condivisione di foto senza consenso, il revenge porn e il victim blaming, contro qualsiasi forma di abuso digitale e di cultura dello stupro, oggi lanciamo la campagna “IL CORPO E’MIO. Posso mostrarlo quando e a chi dico io. Non puoi mostrarlo come e a chi vuoi tu”. Vogliamo dire che non abbiamo […]

A proposito della Bibbia 3.0 (revenge porn e altri abusi online)

Lei scrive: Ciao Eretica, ti scrivo a proposito della cartella di foto (parla del revenge porn ndb.) di ragazze online. Sono una di loro. Ho voluto dire la mia, perchè leggendo il post mi sono salite le sopracciglia fino all’attaccatura dei capelli e nonostante la temperatura polare, hanno iniziato a fumare il cervello e il cuore. Vorrei ringraziare […]

Emis Killa e la canzone che legittima stalking e femminicidio

Ci sono cose che dovrebbero essere ben stigmatizzate perché rientrano in una mentalità piuttosto comune, fin troppo comune, e se dici in una canzone che lo stalking e il femminicidio è ok direi che non puoi aspettarti che chi ti ascolta e ti canticchia sappia distinguere. Non so chi sia, questo cantante di cui sento […]

Quando il sexting si chiamava sesso virtuale

Perverse, corrotte, anime perse, dalla vagina slabbrata, scucita, per quelli che condannano l’infibulazione ma poi la praticano culturalmente raccontando di noi che dovremmo stare a vagine strette, cucite, sedate, quiete, giammai eccitate. Ci sono giovani ragazze che scrivono timorose, temono di perdere reputazione, amici, vita, perché un bel giorno hanno passato qualche foto ad un […]

Dibattito su violenza virtuale e parole da spiegare

Carla scrive: Dopo aver, come tutti, letto tanto, troppo, sulle vicende degli ultimi giorni, ho deciso di dare il mio modesto contributo, cogliendo gli spunti che mi venivano dal dibattito pubblico.

A tredici anni ero vittima di pedofili della rete

Ciao Eretica, in questi tempi di notizie agghiaccianti, ho deciso di prendere coraggio e di rendere nota qui sul vostro blog, anche la mia triste storia. Una storia di una ragazzina di 13 anni, lasciata troppo spesso da sola in casa. Mia madre aveva due lavori, il giorno presso la sua attività di bar e […]

Per le vittime di Revenge Porn: dieci punti da tenere a mente!

Car*, usate i social, whatsapp e quel che volete per diffondere quello che scriviamo sotto. Potrebbe tornarvi utile: se sei minorenne e posti foto o video hard si tratta di pedopornografia. chiunque scarichi e condivida quel materiale può essere perseguit@ per possesso e diffusione di materiale pedopornografico. se sei minorenne e possiedi un cellulare che […]

Mia figlia, come Tiziana. Noi stiamo ancora lottando!

Ciao Eretica, ho pensato che fosse utile raccontare la mia storia che vede protagonista mia figlia. Un paio di anni fa, quando aveva 16, ha subito una vicenda simile a quella di Tiziana. Un video che aveva filmato lei stessa a se stessa, che la ritraeva in atteggiamenti provocanti, destinato al suo ragazzo era stato […]

Selvaggia Lucarelli e l’armata del bene

Avevo scritto due giorni fa il post “Combattere il cyberbullismo a partire da noi“. La mia è una semplice constatazione di fatto: nessuno dovrebbe mettere alla gogna qualcuno, pur ritenendo che egli o ella meriti la peggiore punizione del mondo, perché è la gogna in se’ il problema, come strumento di “comunicazione” che dà vita a […]

Resistere alla violenza dell’immaginario

Cara Eretica, Ho riflettuto molto prima di scriverti, perché la vicenda di Tiziana Cantone sfida nel profondo la nostra stessa possibilità di analisi. Fiumi di inchiostro si stanno versando nel ricostruire paternalisticamente il significato persino di quella richiesta estrema di autonomia che è il suicidio. A volerla chiudere in una battuta, si potrebbe dire che […]

Per Tiziana Cantone: bisogna alzarsi e dire qualcosa!

Carlo scrive: Non so perché stia scrivendo, e sinceramente nemmeno vorrei. A me, infatti, non piace che gli altri leggano e sappiano quello che scrivo-penso, ma dopo quello che è successo a quella ragazza di nome Tiziana, anche grazie all’invito di Eretica, credo che non sia più ammissibile stare zitti. Occorre alzarsi, parlare, indignarsi, pena […]

La differenza tra me e Tiziana? Fortuna, una fortuna sfacciata.

Lei scrive: Sono giovane, ma non troppo. Sono fortunata perché ho l’età giusta per aver vissuto internet senza che i social network avessero il potere che hanno ora. Sono fortunata perché quando da 14enne ingenua in cerca di approvazione dall’altro sesso ho inviato foto a un ragazzo che non conoscevo di persona, non c’era facebook […]