Annunci

#Poliamore: Amo due uomini e sono felice così!

Lei scrive:

“Ho da poco visto un articolo su abbattoimuri riguardante il poliamore che mi ha fatto venire il desiderio di raccontare, per la prima volta e anonimamente, la mia storia. Una storia difficile sotto tantissimi punti di vista in cui, però, ho trovato il mio equilibrio.

Iniziamo con ordine. ho diciotto anni. Ho una relazione stabile da diversi anni, piena di amore, passione, comprensione, fiducia. E ogni cellula di me ama il mio ragazzo, C. In contemporanea a C, anni fa, conobbi in un contesto molto “scomodo” R. (scomodo per due motivi: per primo perché il luogo in cui ho avuto e ho tutt’ora modo di vederlo non ha legalmente spazio per una relazione tra controparti, e secondariamente perché tra di noi c’è una differenza di età di parecchi, parecchi anni). Ho sempre saputo, in fondo alle viscere, di amare R., ma i nostri ruoli, le nostre età, e il fatto che entrambi fossimo effettivamente coinvolti amorosamente mi aveva sempre allontanato. Inoltre, per una ragazza minorenne quale ero io al momento in cui ho avuto modo di conoscerlo, tutto mi sembrava costringermi a pensare che fosse l’ennesimo frutto delle mie perversioni.
Mi sono fatta male, ho lasciato che il tempo scorresse sentendomi da un lato confusa perché innamorata fino al midollo di C, dall’altro perché una parte di me sperava di essere ricambiata da R. nonostante l’impossibilità evidente di una relazione. Il problema reale era, alla fine, proprio questo.
Io ero ricambiata. Lo ero, ebbi modo di scoprirlo dopo, e ogni volta che R si avvicinava facendomelo capire, mi sentivo da un lato inorridita e terrorizzata dalle conseguenze che questo avrebbe potuto avere, dall’altro oppressa e mortificata da un mondo che non lascia spazio all’amore genuino per ridicolizzarlo sempre e comunque come una perversione.
Figuriamoci.
Figuriamoci se una diciottenne e un quarantenne possono stare insieme senza sembrare due mostri.
Figuriamoci poi se la diciottenne in questione è fidanzata e ama il suo partner, idem per R. [Read more…]

Annunci

La monogamia? Rivendico il poliamore e la libertà per chi amo!

trio

Riagganciandomi per un po’ alle sue stesse parole, ribaltate… Monogamia? Io sono poliamorosa! Non riesco ad immaginare di limitare il mio compagno nella sua affettività o sessualità… non lo tollero. Sono gelosa? Per niente. Lontana dai sospetti, dall’ossessione…. assolutamente non gelosa. Se lui guarda un’altra mentre è con me, sorrido, ci scherzo su, prendo atto che ha un bel corpo e/o magari la tipa interessa anche a me. Per il mio compagno sono attraente, ma non sono mica l’unica sulla faccia della terra, come l’aspetto fisico non è l’unica cosa che conta e che può portarmi via l’amore del mio compagno.

[Read more…]

Non vuoi fare sesso? Non trattarmi da mostro se lo faccio altrove!

tumblr_lxbsxgF8gt1qezswno1_500

Io lo ricordo come fosse ieri, quanto ero bravo come amante e, soprattutto, quanto piacere davo a loro. Nessuna relazione stabile, ma tanta disponibilità a farle felici e a trarne giovamento. Non sono presuntuoso, non cerco di descrivere abilità performative che non ho. Sono sicuro di quel che dico e anche del fatto che ero capace perché usavo l’empatia, l’ascolto, riuscivo a percepire i loro desideri da semplici movimenti del corpo. Leggevo le espressioni, traducevo quei segnali in prestazioni sessuali e godevo nel vederle godere.

[Read more…]

Il promo di “Alta infedeltà”? E’ istigazione allo stalking!

11047049_934423983246744_1391707305_n

Dapprincipio sembrava che un tale avesse comprato una pagina su Il Corriere – replicando la questione anche su facebook – per sputtanare la ex moglie e sottolineare quanto fosse zoccola e traditrice durante il matrimonio, poi fu svelato il fatto che si tratterebbe di una trovata pubblicitaria per far parlare del nuovo programma su Real Time – Alta Infedeltà – nel quale uomini e donne, all’insegna del perseguimento della perfetta monogamia, confessano i propri tradimenti e parlano dei tradimenti subiti.

[Read more…]

Io, lei e l’altro: il fallimento di una relazione aperta!

poliamoreQuando mi disse che voleva avere una storia con me io fui contento. Avevo per lei una specie di venerazione e mi sentivo bene solo al pensiero di poter stare con lei. Voleva una relazione aperta, anzi, mi avvisava del fatto che stava già con un altro e l’altro era informato su tutto quanto. Non so come l’ha vissuta lui ma quel che so è che all’inizio io non ebbi problemi. Lei stava con me come se si trattasse di una relazione esclusiva, poi iniziò l’alternarsi degli appuntamenti. Cominciai a soffrire senza rendermene conto. Mi feriva il fatto che lei stesse anche con un altro. Dapprincipio non dissi nulla perché avevo paura di perderla. D’altronde era stata chiarissima in proposito. Non potevo certo imputarle la mancanza di sincerità. Poi mi scoprii a sorvegliarla. Le sere in cui non ci vedevamo spiavo la sua pagina facebook, cercavo un segno che potesse voler dire che senza me, per lei, non era la stessa cosa. Invece la vedevo serena, allegra, lei e lui chiacchieravano normalmente e qualche volta flirtavano visibilmente davanti a tutti. Così decisi che non avrei guardato mai più nulla. Faceva troppo male e serviva che io non pensassi. Dovevo godere dei momenti trascorsi insieme e poi basta.

[Read more…]

Marito e amante: io, l’adultera, voglio stare con entrambi!

trio

Non sono una di quelle donne che vorrebbe tradire il marito e non lo fa e neppure una di quelle che lo tradisce e poi si sente in colpa. Io faccio parte di una terza categoria che riguarda le donne pentite di aver sposato un solo uomo e che per scelta, per i figli, per non rivoluzionare tutta la propria vita, restano con lui ma vivono un’altra storia con un altro del quale sono egualmente innamorate.

[Read more…]