Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

USA – Bernie Sanders dice di voler prendere in considerazione la decriminalizzazione del sex work.

Articolo in lingua originale QUI. Traduzione di Cecilia del gruppo di lavoro Abbatto i Muri.

Di Marie Solis

Nelle ultime 24 ore risulta essere il favorito dopo Elizabeth Warren.

Continua a leggere “USA – Bernie Sanders dice di voler prendere in considerazione la decriminalizzazione del sex work.”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

USA – Elizabeth Warren aderisce al programma di chi vuole decriminalizzare il sex work

Articolo in lingua originale QUI. Traduzione di Cecilia del gruppo di lavoro Abbatto i Muri.

Scritto da Scott McDonald

La senatrice Elizabeth Warren mercoledì scorso ha detto che è aperta all’idea di decriminalizare il sex work nel nostro paese. Ha detto al Washington Post di riconoscere che i/le sex workers si trovano a fronteggiare gravi difficoltà e abusi e di voler in particolare assicurare protezione alle vittime del traffico di esseri umani a fini sessuali.

Continua a leggere “USA – Elizabeth Warren aderisce al programma di chi vuole decriminalizzare il sex work”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

I/le sex workers ora hanno il movimento femminista al loro fianco

Fotografia László, illustrazione Marianne Wilson

 

Articolo (dello scorso 8 marzo) di Stacey Clare

In lingua originale QUI. Traduzione di Egle del Gruppo Abbatto i Muri.

Dopo anni trascorsi a vedere queste persone come vittime, l’attivismo femminista ora sta finalmente prestando attenzione ad uno dei gruppi più emarginati? Continua a leggere “I/le sex workers ora hanno il movimento femminista al loro fianco”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze, Violenza

Amnesty International contro le violazioni dei diritti umani de* sex workers

sw

Quello che segue è l’annuncio, con sintesi, di quello che Amnesty ha deciso in favore della decriminalizzazione del lavoro sessuale. C’è una descrizione delle ricerche che hanno condotto Amnesty a quella decisione al fine di tutelare i/le sex workers da violenze violazioni dei diritti umani. di La traduzione in italiano del documento per intero sarà disponibile a breve, grazie al gruppo traduzioni di Abbatto i Muri. Buona lettura!

>>>^^^<<<

Politica e prime ricerche sulla protezione dei diritti delle persone che svolgono lavoro sessuale

26 maggio 2016 Continua a leggere “Amnesty International contro le violazioni dei diritti umani de* sex workers”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

Il Comitato Internazionale per i Diritti dei Sex Workers in Europa (ICRSE) accoglie la presa di posizione di Amnesty International sulla decriminalizzazione del lavoro sessuale

decriminalizza il sex work

Amnesty International pubblica la sua presa di posizione, già ampiamente annunciata, in favore della decriminalizzazione del sex work. L’ICRSE, comitato internazionale per i diritti dei sex workers in Europa, accoglie questa notizia e la commenta nel comunicato [QUI in lingua originale] che potete leggere in basso. Grazie per la traduzione a Sara Elena e revisione di Antonella. Buona lettura!

>>>^^^<<<

Il Comitato Internazionale per i Diritti dei Sex Workers in Europa (ICRSE) accoglie la presa di posizione di Amnesty International sulla decriminalizzazione del lavoro sessuale

Giovedì 26 maggio 2016 ICRSE Coordinator

Rimanere in silenzio di fronte alle ingiustizie è complicità con l’oppressore

Ginetta Sagan, ex presidente onorario del consiglio di amministrazione di Amnesty International USA Continua a leggere “Il Comitato Internazionale per i Diritti dei Sex Workers in Europa (ICRSE) accoglie la presa di posizione di Amnesty International sulla decriminalizzazione del lavoro sessuale”

Autodeterminazione, Precarietà, R-Esistenze, Welfare

Sono una sex worker e sono felice che Jeremy Corbyn ci ascolti

decriminalizza il sex work

[Testo originale da QUI. Traduzione di Fabrizio]

“Ho iniziato con il Sex Work per via della mia invalidità, non potendo più lavorare in un bar, negozio, o ufficio, ma dovendo sempre pagare un affitto. Viste le opzioni, ho deciso che questa fosse, fra tutte, la migliore.

Continua a leggere “Sono una sex worker e sono felice che Jeremy Corbyn ci ascolti”

Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Contributi Critici

Il Kenya deve legalizzare il lavoro sessuale: è una questione di diritti umani e salute pubblica

c1ccbdfbdfec2942051a5b30c957b4e1-200x300

da Narrazioni Differenti:

una traduzione di Chiara C.

Questo articolo di Phelister Wamboi Abdalla, coordinatrice nazionale di Keswa, è stato pubblicato su The Guardian il 17 Dicembre 2015

La giornata internazionale contro violenza sulle lavoratrici del sesso offre ai politici l’opportunità di riflettere sui molteplici benefici che la legalizzazione della prostituzione nel paese potrebbe portare.

Continua a leggere “Il Kenya deve legalizzare il lavoro sessuale: è una questione di diritti umani e salute pubblica”