Antiautoritarismo, Autodeterminazione, Critica femminista, R-Esistenze

La prostituzione per alcune è professione libera, stacce!

Detta_Lalla continua la sua riflessione sul tema Prostituzione e Minorenni. Dopo l’Ode a Concita eccovi una summa di pensieri intelligenti illustrati in tweet.

Premessa: a me non interessa stabilire nei particolari cosa è successo, mi interessa commentare la lettura mainstream sulla prostituzione e capire come funziona il principio transitivo tra critica prostituzione\critica alla libertà sessuale degli e delle adolescenti.

Un po’ seriamente sulla questione baby prostitute, cerchiamo di distinguere le assi della narrazione:

Il frame in cui è inserita la vicenda è quello della promiscuità sessuale, sesso ‘leggero’, problemi famigliari e psicologici disagio economico. Altri elementi sono: l’accesso facile alle tecnologie, l’uso di queste nel gruppo dei pari come strumento emancipazione, bisogno di accettazione.

Continua a leggere “La prostituzione per alcune è professione libera, stacce!”