Annunci

Il padre di famiglia

Il padre di famiglia è, in assoluto, il mio cliente preferito.

Di lui potrei scrivere tantissimo, il nostro rapporto è fatto di assoluto rispetto e di una grande confidenza.

Con lui parlo e basta, lui mi ha mostrato una faccia inaspettata dell’essere una sexworker.

[Read more…]

Annunci

L’Ombrellino Rosso: ecco come voglio gestire la mia rubrica

Ciao a tutt*

Vorrei parlare un po’ di come avevo pensato questa rubrica e di come invece ora sento la necessità di modificarla per il periodo della mia vita che sto attraversando.

[Read more…]

Come è andato il tuo 8 marzo? Il mio a parte ‘ste stronze per fortuna bene!

La prostituzione non è un lavoro“, questa è la frase che ieri, già spossata dalla giornata, ho letto al concentramento per la manifestazione serale.
Il collettivo di cui faccio parte ha costruito la giornata di ieri e mi sono sbattuta dalla mattina alla sera. Al concentramento sono arrivata con in mano una redbul e la bevo solo quando davvero non ho più forze e non posso riposare.

[Read more…]

Diario di una CamGirl: Feticismi e perversioni

 

Feticismi e perversioni, che uso e userò come sinonimi per quanto teoricamente non lo siano, sono all’ordine del giorno nel mio lavoro.

[Read more…]

Diario di una CamGirl: l’incontro con Il Vecchio

Sarà stato più o meno ottobre quando ho conosciuto Il Vecchio (tutti i clienti abituali, ad ora solo uomini, hanno un soprannome).

[Read more…]

Come funziona lavorare come webcam girl attraverso un sito da un punto di vista economico?

 

Ci sono diversi siti che hanno diverse regole e modalità di lavoro e di pagamento.
[Read more…]

Diario di una #CamGirl: la mia prima volta

 

Una sera di inizio settembre stavo controllando sul sito che avevo scelto se il mio profilo fosse stato attivato o meno e senza neanche rendermene conto ho attivato la webcam, ero in pigiama e senza maschera. Superato lo stupore ho spento tutto e mi sono messa la maschera, quando ho riattivato la webcam mi sono trovata in un attimo ad avere a che fare con i miei primi due clienti.

[Read more…]