Caponata pirata, una questione generazionale

di Inchiostro Parlando di cucina, tengo a dire che prenderò tutti i nostri sogni e li cucinerò in un piatto unico. In una padella con un pizzico d’olio, pepe bianco quanto basta, accompagnati da un soffritto leggero di cipolle rosse e carote. Serviti, poi, in piatti ampi e rettangolari, accompagnati da un vino rosso scuro […]

L’amore ai tempi degli operai spiaccicati dai camion

di Inchiostro Immagino distese di mare infinite, blu a perdita d’occhio, sole di taglio che sviene sopra l’orizzonte. Vele che scricchiolano sotto la pressione del vento, schizzi bianchi davanti all’avanzare della prora. Sul cassero, fiero e indomito, vedo Laurencillo De Graaf, creolo dagli occhi azzurri, scrutare là in fondo, nel luogo dove i sogni e […]

“Ti sborro in faccia”, una storia vera

di Inchiostro Eravamo, io e Lisa, giunti intorno a quell’ora in cui la gente torna verso casa, quando non è più notte, ma ancora non c’è abbastanza luce da poter dire che è mattina. Lei aveva bisogno impellente di trovare un bagno, io ponderavo l’idea di comprare un’altra birra. Era già da un po’ che […]

Oh Peli!

di Inchiostro Premesso che non so come iniziare, ma so cosa voglio dire, andrò direttamente al dunque. Senza dire cazzate tipo sarete belli voi oppure ognuno è libero di bla bla bla e via continuando, evitando quindi di proseguire ininterrottamente con la sfilza annoiante di topoi – e cosa vuol dire topoi? Mah! – comuni […]

A Carlo Giuliani, per sempre!

di Inchiostro Foglio bianco – Romanzo lapidario. Piazza Principe, sbuffo di treno, tutte le volte sole asfissiante e piazza tranquilla e gente sommessa e ombra rassicurante. Cielo azzurro. Via Andrea Doria – Curva – Salita di San Paolo – Via Antonio Gramsci – Mare – Salsedine – Odore di porto e rumore di navi – […]

La tolleranza e la polizia

di Inchiostro Il commento che va più di moda in questi giorni è hai visto in Francia? Mica come in Italia! Eeeeh in Itaglia ci va bene tutto! Eeeeeeh già! Italiani pecoroni! O una roba comunque molto simile. Ora.

Matrimonio, Diritti, Omosessuali e Minchioni (un titolo Naif)

Ordunque, proverò ad essere sintetico, anche se sarebbe meglio dire stringato, per non evocare immagini di finzione – questa a una prima lettura, ammetto, risulterà astrusa. Vedi l’espressione i termini sono importanti –.

La formazione sociale specifica

di Inchiostro Due persone dello stesso sesso – o due persone non sposate –, compongono una formazione sociale specifica, due persone di sesso opposto ne compongono, invece, una generica – comunemente conosciuta come famiglia –. […]

Lo scandalo riguardo al legittimo uso della forza

Ragazzi, vorrei fare un po’ di chiarezza riguardo un paio di cose. Il pretesto è l’ennesimo post feisbucchiano in cui si grida allo scandalo per l’utilizzo della celere durante uno sgombero d’un liceo occupato. E quindi, sì, proseguiamo. Allora, la prima parola è consapevolezza: nel senso che bisogna sempre avere ben chiaro cosa si sta […]

Parigi – In The Flicker

“S’indigna solo chi è male informato” – P.P.Pasolini – Premessa – che sarebbe da fare col caps lock, per evitare che ognuno capisca solo quel che vuol capire -: questo mio non vuole in nessun modo sminuire, minimizzare, giustificare quanto accaduto a Parigi. Dunque. Abbiamo scoperto l’acqua calda, già: il mondo è un brutto posto […]

Due pilloline amare su Expo

di Inchiostro Il fatto sorprendente, riguardo l’occhio dell’opinione pubblica, è che tutte le attenzioni si basano su focus passeggeri, che non durano più di uno o due giorni. Settimana scorsa eravamo tutti indignati per la riduzione di pena all’individuo pentito o presunto tale, poi quell’indignazione è passata e, sostanzialmente, il fatto non sussiste più. Mi […]

Post-moderno: storia di problemi, sintassi e puntini di sospensione

di Inchiostro Notizie dall’oltremondo [tip-tip tip tip-tip]: Il fatto che la gente rompa i coglioni è, ahimè, un fatto endemico, un concetto aprioristico, che avviene sempre e comunque (fonte: Focus di giugno) Il caps lock è una malattia sociale ampiamente diffusa, che in internet provoca solo un fastidio visivo, nella realtà aggiunge anche un disturbo […]

Un uomo coi collant non è un uomo – e uno con un boa rosa cos’è?

di Inchiostro Ok, ho infine deciso di sedermi qui – io pure – a scrivere – io pure – le mie quattro cazzate – io pure – sugli uomini con le calzedadonnamiodiosalvateci!1!!!1