Antisessismo, Autodeterminazione, Comunicazione, Critica femminista, Il Femminismo secondo la Depressa Sobria, R-Esistenze

Modelli estetici imposti

A questo proposito ripropongo un video realizzato da Yolanda Dominguez dal titolo Poses:

L’analisi di Yolanda della realtà passa attraverso il living, la performance agita nello spazio urbano che crea sconcerto e dubbio negli ignari spettatori-passanti. La riproposizione di situazioni od eventi decontestualizzati o improbabili hanno lo scopo di far sorgere il dubbio sulla veridicità di quello che sta avvenendo, svelando l’assurdo che si cela dietro a molti dei dogmi che ci vengono imposti, primo fra tutti quello dell’immagine femminile.

Come spiega Yolanda nel suo blog, le “Pose” sono solo un simbolo  utilizzato per rappresentare l’immagine della donna venduta dai media e che rappresenta un modello da seguire per molte che consumano queste immagini. “Siamo quello che consumiamo ed è bene che ci fermiamo a pensare su che cosa stiamo consumando. Com’è l’immagine degli uomini nei media? Normalmente in situazioni di successo, ricchezza, potere. Com’è l’immagine delle donne? Tirata, con la bocca e le gambe aperte, con la faccia da morta, piegata, spogliata, disponibile”.

Il video, montato come una candid camera, fa sorridere e allo stesso tempo ci lascia con tante domande: ad esempio, perché dovremmo considerare una donna svenuta in un’aiuola o una col colpo della strega un modello di perfezione?

Una tantum
Mensile
Annuale

Donazione una tantum

Donazione mensile

Donazione annuale

Scegli un importo

€1,00
€5,00
€10,00
€5,00
€15,00
€100,00
€5,00
€15,00
€100,00

O inserisci un importo personalizzato


Abbatto I Muri vive di lavoro volontario e tutto quello che vedete qui è gratis. Aggiornare e gestire questo spazio è un lavoro che costa tempo e fatica. Se mai vi passasse per la mente di esprimere la vostra gratitudine basta un obolo per un caffè (alla nocciola). :*
‘Abbatto i muri’ is a blog and an online platform run by a volunteer called Eretica. It aims to raise awareness of Intersectional feminism. It also tries to support the LGBT community in Italy and victims of domestic violence and many other issues which occur in Italy.
Grazie davvero a chi vorrà contribuire alla causa!

Apprezziamo il tuo contributo.

Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazioneDona mensilmenteDona annualmente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.