Antisessismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

Uccisa perché certi uomini pensano di possedere e poter “aggiustare” le donne

Assassino. Ed è un delitto dovuto anche al pregiudizio contro le persone trans. E ancora stiamo a discutere sul fatto che sia necessaria una legge contro l’omo/transfobia e nel rispetto delle identità di genere.

Dice che la sorella era “infetta”, mentre i media continuano a definire il ragazzo della vittima una “lei” quando si tratta chiaramente di un Lui. Manco fosse una malattia, con buona pace delle culture omofobe, transfobiche, patriarcali e dell’integralismo di certi cattolici.

Perché sarebbe nella natura dell’uomo, fratello, padre, marito, quella di correggere le femmine. Affinché restino o tornino al proprio posto, a far parte delle famigghie tradizionalmente maschiliste e patriarcali, a fare le buone madri e mogli. Un po’ come quando i fascisti pensano sia utile lo stupro correttivo per aggiustare le femmine che non si adeguano alla cultura eteronormativa.

Quello che va detto è che per ogni femminicidio esiste un delitto contro le persone trans. Va detto che quel che è accaduto non è un caso ma la norma, frutto di una mentalità che autorizza certi maschi a pensare di possedere la vita, il destino, le scelte delle donne e non solo. Perciò vengono uccise quelle che amano un ragazzo “trans”. Per questo un fratello ha ucciso la sorella.

Per chi non coglie, forse, è utile consigliare la visione di Boys don’t cry, un classico che dovrebbe essere proiettato nelle scuole.

Tutta la mia solidarietà alla vittima, al ragazzo che l’ha amata, a tutte le donne che sono vittime di uomini maschilisti e a tutte le persone trans vittime di cultura transofoba. Sono con voi.

1 pensiero su “Uccisa perché certi uomini pensano di possedere e poter “aggiustare” le donne”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.