Antisessismo, R-Esistenze, Recensioni

Law & Order realizza una puntata sugli Incel

Conoscerete la serie tv Law & Order. A me non piace per una serie di motivi, incluso promuovere leggi giustizialiste, in totale violazione delle leggi sulla privacy e atteggiamento autoritario a go’ go’. Nella ventesima stagione, però, oltre a trattare argomenti contro la pena di morte, contro il secondo emendamento sulle armi, contro le leggi che trattano i migranti latinoamericani e i richiedenti asilo musulmani come spazzatura, contro misoginia e sessismo e violenza di genere, hanno incluso una puntata, la numero 4, in cui parlano dei fanatici Incel, i celibi involontari che pensano che le donne siano tutte puttane e che dovrebbero dargliela perché i maschi hanno diritto alla loro fetta di carne di femmina anche a costo di stuprarle. Di battute e commenti pro/stupro degli Incel abbiamo parlato anche qui in traduzioni che confermano la mentalità, la santificazione dei terroristi misogini che sparano alle donne e che ne confermano i linguaggio.

La puntata dunque immagina uno scenario istruttivo (avviso spoiler):

uomini frustrati che sono stati rifiutati da una donna, stalker potenziali o in atto, si parlano via forum o chat per raccontarsi chi è la “puttana” che ha osato rifiutarli. In questo caso c’è uno che invece che vantarsi di volerle uccidere tutte, come è accaduto realmente (leggi link in basso), organizza uno scambio di stupri – io stupro la tua puttana e tu stupri la mia – e così si arriva a dare informazioni sulla formulazione delle teorie più diffuse di questi gruppi di odio che pure rivendicano libertà di espressione e pensano di essere vittime di femministe puttane che vogliono togliere loro quello di cui hanno diritto, vale a dire la nostra figa e la nostra vita. Il caso si svolge come al solito fanno nella serie, scoprono i colpevoli e la diffusione del messaggio ne esce efficacemente e chiaramente.

Nei forum Incel chiamano le coppie di donne e uomini belli che non lasciano niente ai frustrati misogini con nomignoli particolari. Ci sono poi nomignoli per uomini che non hanno donne, che non gliela devono chiedere e che hanno diritto a riprendersi il mondo a colpi di stupri e terrore. Probabilmente vi capiterà di vedere la puntata da qualche parte. Prendete appunti e poi approfondite. E’ sempre bene conoscere il nemico perché così impariamo a difenderci da loro.

 

 

Leggi anche:

 

>>>^^^<<<

Abbatto I Muri vive di lavoro volontario e tutto quello che vedete qui è gratis. Aggiornare e gestire questo spazio è un lavoro che costa tempo e fatica. Se mai vi passasse per la mente di esprimere la vostra gratitudine basta un obolo per un caffè (alla nocciola). :*


Donate Now Button

Grazie davvero a chi vorrà contribuire alla causa!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.