Annunci

Io genderqueer: ho bisogno del femminismo perchè

L*i scrive:

Cara Eretica, la tua pagina e le persone che vi scrivono offrono tanti spunti di riflessione a cui vorrei dare un contributo, e oggi ho deciso di lasciarti un messaggio in veste di sfogo.
In ogni caso, mi piacerebbe rimanere anonimo.

Ti voglio raccontare perchè ho bisogno del femminismo: ho bisogno del femminismo perchè quando scelgo di indossare un paio di pantaloncini corti mio nonno mi osserva e dice di stare attento a chi incrocio per strada, perchè ci sono tanti malintenzionati in giro, e quando indosso una camicia e le bretelle (indumento che amo alla follia, confesso), mia madre ci tiene a farmi sapere che tale abbigliamento non è consono a una persona del mio genere. Ho bisogno del femminismo perchè è difficile spiegare che il sesso (questo intendeva mia madre, poichè pensa in torto che sesso e genere siano la stessa cosa) non è ciò su cui dovrebbe basarsi l’essere consono o meno dell’abbigliamento. Perchè se il mio sesso comanda il mio modo di vestire, di camminare, di parlare, allora c’è ancora tanta strada davanti a noi.

Ho bisogno del femminismo perchè le persone come me vengono discriminate, bersagliate di offese perfino all’interno della comunità LGBTQ+, ferite, violentate, uccise nei vicoli, e temo che un giorno possa succedere anche a me.

Ho bisogno del femminismo perchè il mio essere trans mi ha reso molto sensibile a quelle che sono le etichette di genere che ci circondano, e perchè l’altro giorno, in pieno centro, un ragazzo ha schioccato dei baci verso di me e mi ha urlato un “dove vai, tesoro?” anche se in realtà non ricordo con chiarezza, ero così umiliato che volevo mettermi a correre. Cosa indossassi non è giustificante nei suoi confronti, ma per inciso portavo una tshirt degli AC/DC e un paio di bermuda al ginocchio. La mia espressione di genere è molto androgina, per non dire mista, e ciò sembra confondere le persone che mi circondano.

Ho bisogno del femminismo perchè ho paura di dire alla mia morosa che sono trans, e che non capisco tanto bene neppure io cosa voglia dire. Mi identifico come “genderqueer” in quanto il mio modo di percepire il genere con cui mi identifico non segue un binario preciso, e questa è la definizione che ho imparato a memoria con ore e ore di ricerche.
Ho bisogno del femminismo perchè talvolta faccio tanta fatica ad accettarmi, e perchè voglio sentirmi libero di pregare un Dio in cui credo senza sentirmi dire che sono indegno, che L’ho offeso, che Lui mi ha abbandonato e non ascolta le mie parole perchè è offeso dalla mia esistenza.

Infine, ho bisogno del femminismo perchè non si tratta di difendere le donne e la loro posizione, come troppi ancora erroneamente sostengono. Si tratta di difendere TUTTI i generi e la loro equalità, anche quei generi che non sono maschio e femmina.
Grazie

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: