Annunci

Se la non-monogamia non è consensuale non è poliamore

Lei scrive:

“Cara Eretica,
ti scrivo per rispondere all’articolo della ragazza che si definisce poliamorosa.

Dico che si definisce, perché dal suo racconto sembra raccontare una non monogamia non consensuale. il poliamore, chiamato anche non monogamia etica, si fonda sulla volontà di tutte le parti coinvolte di essere consapevoli e concordi sulla possibilità di avere più partner contemporaneamente.Il racconto di questa ragazza narra un tipo di relazione non convenzionale che rompe il tabù sociale della differenza di età, un amore tenero che vuole abbattere le barriere del conformismo sociale.Lodo la sua consapevolezza nel rivendicare questo desiderio di amore fuori dagli schemi, però il suo racconto narra anche di una relazione non etica nei confronti degli altri partner coinvolti nella relazione e questo può essere dannoso sia per lei che per la comunità poliamorosa.

Mi dispiace dovere chiedere di non usare il termine poliamore se si decide di omettere la sua componente centrale, che è quella della consapevolezza e del consenso. Chi vive come poliamoroso si confronta tutti i giorni con temi legati alla promisquità, sentire parlare del poliamore assimilandolo al tradimento rischia di rafforzare il pregiudizio.

Sono anch’io poliamorosa e ho due relazioni con due ragazzi splendidi che vivono come me altre relazioni felici e appaganti. Nelle nostre relazioni la comunicazione, l’assenza di bugie e non detti, e l’attenzione alle esigenze degli altri sono la base fondante del rapporto di fiducia.
Temo, purtroppo per lei, le conseguenze di una relazione non monogama non consensuale. Come lei stessa faceva notare, uscire dal contesto monogamo può causare sofferenza. Capisco che avere altri partner monogami ed essere certi che non sarebbero in grado di accettare la scelta non monogama etica può metterci in una situazione molto precaria. Questo non mi sembra però una buona ragione per mentire loro. Il poliamore prevede dei rischi e lo scegliamo perché preferiamo quei rischi alla possibilità di ferire l’altro, un partner che amiamo, nel caso venga a sapere del tradimento in atto.

La mia esperienza mi ha insegnato che vivere le mie relazioni alla luce del sole mi permette di evitare tensioni e stress e, dato che non sono capace a raccontare bugie, mi permette di non doverne raccontare.

Adottare una modalità relazionale monogamica o poliamorosa è una presa di responsabilità nei confronti di sè stessi e degli altri, in entrambi i casi però l’etica dovrebbe essere centrale per evitare conflitti e vivere bene le proprie relazioni.
Ilenia”

Annunci

Comments

  1. Effettivamente è così! Se non è consensuale…cioè se entrambi i partner non sanno…non è poliamore! Ma un semplice o una semplice amante….

  2. RobertaEderaD says:

    Amen

  3. Il ragionamento non fa una piega…..dispiace perche’ il racconto della ragaza ispirava tenerezza! 😀

  4. Bravissima Ilenia, molto puntuale.
    Aggiungerei soltanto che non lo scegliamo soltanto “perché preferiamo quei rischi alla possibilità di ferire l’altro, un partner che amiamo, nel caso venga a sapere del tradimento in atto”, bensì anche perché il principio etico della trasparenza è insito in noi, spesso al di là della sola relazione amorosa

  5. Grazie veramente, perché da quel poco che avevo letto per farmi un’idea di cosa fosse il poliamore avevo capito che, appunto, alla base deve esserci il consenso di tutte le parti coinvolte. Sinceramente quella lettera mi aveva confuso parecchio 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: