Annunci

Il consiglio di Margaret Atwood alle giovani femministe: “Tenetevi informate, siate vigili.”

L’autrice de Il Racconto dell’Ancella esorta a “prevenire il passo indietro che sta facendo il mondo, specialmente per quanto riguarda la salute delle donne.”

Di Claire Fallon (traduzione di Beatrice Toniolo – testo in lingua originale QUI))

La giornata internazionale delle Donne ha portato con sé un miracolo: Margaret Atwood, autrice del classico femminista ambientato in un futuro distopico Il Racconto dell’Ancella, ha riempito la rete di regali: il nuovo trailer della serie televisiva prodotta da Hulu basata sul suo libro; ha preso in mano il controllo dell’account Instagram della serie e ha creato un thread di domande-e-risposte su Reddit divenuto un post ricco di ispirazione femminista.
Specialmente durante l’attività su Reddit, la professionista della fiction speculativa ha offerto agli utenti  approfondimenti sulla sua opera, sulla nuova serie Il Racconto dell’Ancella e la lotta femminista. Uno dei temi maggiormente trattati è stato il suo romanzo distopico – sia perchè la serie verrà trasmessa a breve (sta già andando in onda su Hulu ndb), sia perchè la storia narrata appare più attuale che mai. Il Racconto dell’Ancella è ambientato negli Stati Uniti, dove un regime teocratico ha preso il potere e ha riportato indietro di secoli i diritti delle donne.

Alcuni dei momenti più salienti da Reddit:

Le giovani femministe devono tenersi informate circa tutto ciò che minaccia i loro diritti.
In una risposta, Atwood ha incoraggiato le giovani donne a seguire la politica – un messaggio più che coerente da parte di un’autrice la cui opera ha avuto un tale impatto sulle femministe contemporanee. “Tenetevi informate, siate vigili”, ha scritto, esortando le femministe a provare a “prevenire il passo indietro che si sta facendo soprattutto per quanto concerne la salute delle donne. Chi immaginava che ci saremmo davvero ritrovate a doverla difendere? Il parto, le spese pre-natali e tutte le cure post-parto – molte donne non potranno permettersi niente di tutto questo.”
Le conseguenze per le donne che non avranno accesso all’assistenza medica, saranno tremende. Se dovessimo perdere la battaglia per le cure mediche, Atwood non ha usato mezzi termini per descrivere cosa accadrà: “Molte moriranno.”

La violenza sessuale è ancora un problema e dobbiamo essere in grado di difenderci.
“Rimane la questione della violenza sessuale, che è ancora usata come una forma di controllo – da sempre.” e suggerisce cosa poter fare in concreto: “Se fossi una giovane donna, frequenterei un corso di autodifesa. Non viviamo ancora in tempi sicuri.”

L’universo distopico creato per Il Racconto dell’Ancella oggi sembra un futuro possibile.
Quando su Reddit un utente ha supposto che gli USA “si stiano trasformando in Gilead” (lo stato teocratico e patriarcale del romanzo), Atwood si è trovata tutto sommato d’accordo: “Non so descrivervi quanto mi sembri assurdo”, ha ammesso. “Ho scritto un libro sperando di scongiurare la cosa e ho fiducia non si realizzerà. L’America è etnicamente molto varia e moltissime persone si sono svegliate dal torpore e stanno seguendo la politica, stanno attente e abbiamo ancora la Costituzione.”

Confrontando la serie tv del 2017 con il film del 1990, la scrittrice ha osservato che i tempi sono cambiati. “Il mondo sembra essersi avvicinato (alla storia del libro), all’epoca la gente diceva che non sarebbe mai potuto succedere. Oggi invece…”

La serie di Hulu non farà niente per nascondere o addolcire i temi anti-femministi di quell’universo distopico. Durante il thread su Reddit Margaret Atwood ha commentato positivamente il lavoro svolto da chi ha realizzato la serie televisiva, su cui comunque ha collaborato sia in veste di sceneggiatrice che  consulente di produzione, rivelando che “Hanno osato più di quanto abbia fatto io nel libro.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: