Dell’analogia giornalistica tra la roba vecchia e la moglie lanciata dalla finestra

15781709_1194826547251170_2219233953688423157_n

Update: l’articolo è stato modificato e si trova sul sito de Il Messaggero nella versione che potete vedere QUI

Si tratta di un tentato omicidio. Un tale ha massacrato di botte la moglie e poi l’ha buttata dalla finestra. Lei è sopravvissuta, almeno per quel che se ne sa, ma chi ne scrive nell’articolo de Il Messaggero trova utile ironizzare facendo analogie tra la roba vecchia lanciata la notte di capodanno e la moglie del violento, tra i botti del capodanno e quelli di chi litigava in quella casa.

Quanta superficialità giornalistica serve per inserire tra le righe accenni ironici che finiscono per banalizzare la questione? Non saprei e non mi serve sapere chi sia la persona che ha scritto quel testo per dire che le servirebbe un corso di aggiornamento sulla maniera in cui vanno trattati i crimini contro le donne. E sulla maniera in cui andrebbero definite. “Poveretta” non è decisamente un termine adeguato. Non vi sembra?

Poi il “deve aver pensato” che segue ad un virgolettato (“così mi libero dai miei guai una volta per tutte“) non si capisce a cosa si riferisca. La frase virgolettata da quale verbale è tratta? E’ una frase che ha detto il tizio o ci stava bene nel contesto immaginato?

Un articolo del genere poteva esaurirsi in poche righe. Per esempio.

“Un uomo ha picchiato violentemente la moglie e l’ha lanciata dalla finestra. Lei ha riportato numerose fratture e lesioni. Lui è stato arrestato.”

O no?

ps: se pensate che stiamo esagerando basta vedere quali reazioni sortisce questo articolo sui social.

15870453_10154921044169700_598841652_n

Advertisements

Comments

  1. L’assurdo è che a usare simili espressioni sia proprio una giornalista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: