Io non sarò madre, perché non voglio esserlo

Lei scrive:

Cara Eretica, (…)
Io non sarò madre. Perché non voglio esserlo. Perché se c’è una cosa retorica e nauseabonda come poche sono tutte le stronzate su quaaanto sia beeello essere madre anche a costo di rinunciare alla propria vita lavorativa, sociale e sessuale in virtù del pargoletto (che resta tale anche a un passo dalla laurea) e altre amenità che le ex partorienti vanno dicendo pur di consolare quella che in buona parte dei casi è una vita che non volevano. Perché non è vero che un figlio è la gioia più grande che una donna possa avere. Perché mi sono rotta le palle di un mondo in cui puoi avere venti chili di titoli di studio, un lavoro decente (se non quello che hai sempre sognato di fare) e un fidanzato d’oro, puoi avere scoperto la panacea contro tutti i mali del mondo ma a nessuno fregherà un cazzo, dato che l’unica cosa interessante con cui puoi uscirtene è un “sono incinta”.

Perché la gravidanza si chiama “stato interessante” proprio perché è l’unico momento della tua vita (se arriva) in cui a qualcuno frega qualcosa di te in quanto donna. Perché sono ridicole quelle donne che non si spostano dal centro del marciapiede col loro passeggino maledetto mentre tu sei carica di borse e borsoni, perché “FATE LARGO SIGNORE E SIGNORI HO PARTORITO”. Perché sentire ancora donne (mi viene in mente una certa conduttrice televisiva ma è una cosa che avviene quotidianamente) cominciare i loro discorsi con “io sono mmmadreh” anche se si sta parlando di ingegneria aerospaziale fa salire un Cristo pazzesco.

Ah, e poi c’è IL motivo: perché una vita in cui tutti paragonano costantemente la mezza sega che sei tu con la bellissima, riuscitissima, semprecosìperfetta VERADONNA (sì, tutto attaccato) che è tua madre, mentre lei rincara la dose perché tu in confronto a lei sempre sei e sempre sarai massima espressione della mediocrità, è una merda.

Eppure, in tutto ciò, quando sento che la moglie o fidanzata di un amico è incinta, mi si riempie il cuore di gioia: perché ho rispetto di chi ha tutte le buone intenzioni di crescere una nuova vita con tutti i buoni propositi del mondo. Per me, però, è troppo tardi. Per me la maternità è presunzione, orgoglio, incapacità di ammettere qualsivoglia difetto o mancanza. E io non sono così, non voglio esserlo, e se supererò la paura dell’intervento mi farò chiudere le tube una volta per tutte.
Mi scuso, sono stata troppo prolissa e lo so. Un bacio grande a te, Eretica!

Advertisements

Comments

  1. Nell’ultimo periodo, spesso leggo di donne che scrivono gridando il loro non-desiderio a divenire madri. Ogni volta sorge la stessa domanda: Che problema c’è? Puoi essere la donna che vuoi e credere nella vita che desideri avere. Io non sono ancora mamma, un cancro ha rallentato il nostro (mio e di mio marito) processo di averne, non so se ne avremo, ma spero di si. E lo stesso cancro ha stoppato la mia carriera professionale. La maternità non è un punto di arrivo, ma di inizio. Un altro capitolo da vivere, non è un obbligo e neanche un dovere. E’ un desiderio, probabilmente scritto nel DNA. Inoltre non ho mai dato peso alle persone che chiedono ‘perché non avete ancora figli?’, probabilmente perché la mia risposta li metterebbe a tacere per sempre 🙂

  2. Black Crow says:

    Ciao cara,

    Non ho mai voluto figli e non me ne sono mai pentita, anzi mai stata meglio!
    Amo i figli di una mia carissima amica quasi come fossero miei, sono felice di vederli ma altrettanto felice quando poi tornano dai loro genitori 🙂 fregatene di quello che la società esige e si aspetta, viviti e goditi la tua vita senza rimpianti né incazzature per l’ottusità che ancora attanaglia le persone, e fai l’intervento solo se veramente te la senti.

    Un bacione a te ed Eretica, buon agosto !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: