#Germania: davvero servono treni per sole donne?

Sapete tutt* quello che è successo a Colonia e quel che viene detto in proposito. Tanti uomini accusati per furto e molestie e solo uno, fino ad ora, perseguito per aggressione sessuale.

Non potevano mancare dunque le strategie di marketing che poggiano sulla fragilità delle vittime per realizzare luoghi ghetto che dovrebbero servire a fare sentire le donne più al sicuro. Così una compagnia ferroviaria ha pubblicizzato i vagoni per sole donne, vicini alla carrozza in cui sarà il controllore che, non si capisce come, diventa il loro tutore. QUI il pezzo che ne parla, tradotto da Donatella.

>>>^^^<<<

Un gestore della ferrovia tedesca lancia vagoni per sole donne a seguito degli attacchi sessuali

Mitteldeutsche Regiobahn situerà le nuove carrozze vicino il controllore del treno per aumentare la sicurezza per le donne in seguito ad un’ondata di assalti sessuali

Di Barney Henderson e agenzie

Un gestore di treni tedesco ha annunciato che sta introducendo una carrozza per sole donne sui suoi treni a seguito di numerosi e violenti attacchi sessuali.

Mitteldeutsche Regiobahn introdurrà l’opzione per i passeggeri donna sulla linea Leipzig – Chemnitz, posizionando le carrozze vicino al controllore del treno.

“La prossimità locale al rappresentante del servizio clienti è stata scelta deliberatamente.”, ha detto un portavoce del Mitteldeutsche Regiobahn.

I vagoni sono progettati per far sentire le solitarie viaggiatrici femmine o le donne con bambini piccoli più sicure sui treni.

I ragazzi fino all’età di dieci anni saranno anche ammessi a viaggiare nella carrozza speciale.

Ci sono stati diversi attacchi sessuali contro le donne in Germania a Capodanno, largamente imputati ai migranti che sono recentemente arrivati nel Paese.

A Colonia una folla di circa 1000 uomini “di aspetto Nordafricano e Arabo” è stata in grado di ammassarsi attorno alla stazione di treni principale della città con bande erratiche, assalendo dozzine di donne impunemente secondo quanto riportato.

La scorsa settimana le autorità tedesche hanno mosso la prima accusa di assalto sessuale derivata dalla violenza di massa di Capodanno contro un uomo algerino.

Si crede che il sospettato di ventisei anni abbia molestato una donna mentre lui e altri dieci uomini circa la circondavano nella stazione principale della città, un portavoce della corte amministrativa di Colonia ha riferito ad AFP.

“La prima accusa di molestia sessuale è stata schedata.”, il portavoce ha detto, quasi tre mesi dopo gli eventi che hanno infiammato il dibattito pubblico su un grande afflusso di rifugiati ed immigrati in Germania.

I pubblici ministeri hanno ricevuto più di 1100 denunce criminali sugli incidenti di Capodanno nella quarta più grande città tedesca, comprese più di 480 accuse di molestie sessuali, ha riportato l’agenzia di notizie DPA.

La maggior parte dei 120 sospettati proviene da Algeria o Marocco, inclusi arrivi recenti e uomini che sono stati in Germania per anni.

Soltanto tre persone sono state ritenute colpevoli nei mesi successivi, per rapina, e il capo della polizia cittadina ha ammesso a Febbraio che la maggioranza dei responsabili potrebbe non essere mai catturata.

Gli attacchi hanno fomentato tensioni in Germania, che hanno interessato quasi 1.1 milioni di cercatori asilo nel 2015, perlopiù dalla Siria, dall’Afghanistan e dall’Iraq, e hanno messo sotto intensa pressione il cancelliere Angela Merkel per la sua posizione di accoglienza nei confronti dei rifugiati che scappano dalla guerra.

I gruppi di destra hanno inveito contro gli “jihadisti del sesso” e gli “stupratori-rifugiati” nelle manifestazioni di strada e gli eventi sono stati visti come cruciali nel consegnare forti risultati a favore di un partito populista anti-immigrazione, l’AfD, in tre elezioni di Stato in questo mese.

I vagoni per sole donne sono molto comuni nella maggior parte dell’Asia. L’ultima carrozza per sole donne è stata rimossa in Inghilterra nel 1977.

 

Comments

  1. Fa un po’ preoccupare una proposta similare, perché mette alla pari tutti gli uomini con pochi soggetti violenti e rende pericoloso per una donna salire su altri vagoni qualora non potesse entrare in quello riservato. E poi una madre con un figlio adolescente dove potrebbe salire? Oppure una moglie con un marito incapace di difendersi da diversi aggressori? Mi sembra una proposta fuori contesto, provocatoria? Mah. Il problema è altrove.

    • Ma come Gianni!?? Una donna maritata è sempre al sicuro!!! 😀
      Ironia a parte, “L’ultima carrozza per sole donne è stata rimossa in Inghilterra nel 1977”: ah beh un passo avanti rimetterle…

  2. Ma assumere controllori in più per la sicurezza generale dei passeggeri no eh? Al di là del fatto che non esistono solo le (deprecabili) aggressioni sessuali, ma anche più “banali” rapine che interessano tutti, senza distinzione di sesso.
    Per il resto quoto gianni.

  3. I vagoni women only li vedi anche in Giappone comunque

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: