Annunci

Se anche tra i vegani c’è chi disprezza le persone grasse

Lei scrive:

Ciao Eretica,
Oggi durante il viaggio che portava dalla Toscana alla Lombardia, mi sono soffermata a leggere la tua pagina. Non potevo crederci, i grassofobici che si nascondono dietro al salutismo, quando probabilmente in pochi sanno realmente cosa significhi nutrizione. Sono sempre stata una bambina sovrappeso, dopodiché un’adulta obesa.

Soffermiamoci un momento sul termine obesa: la maggioranza crede che essere obesa significa che pesi 150kg. No, ci sono diversi gradi di obesità. Io sono 1.58 x 90kg. Secondo grado. Porto una taglia 50 eppure quattro anni fa, stesso peso, portavo quasi la 56. Ho sempre avuto un rapporto complicato col mio corpo, per come gli altri volessero che lo vedessi. Ero una bambina in sovrappeso, non obesa. Guardando le foto non ero diversa da alcune mie compagne di classe, alcune erano un po’ più in sovrappeso di me ma più alte, altre erano secche, eppure quella che venne presa di mira dai bulli – e dalle loro botte – fui io.

Diciamo che ormai ho le spalle larghe. Avendo passato 25 anni della mia vita con commenti poco gentili sul mio aspetto fisico, ormai sono abituata. Mi piacerebbe dire che riesco sempre e comunque a rispondere per le rime, ma non è così: a volte la cattiveria altrui assume forme che mi lasciano completamente allibita e senza parole. In ogni caso, da un po’ di anni ho smesso di mangiare carne e da due anni sono vegana. Sto imparando molto da questo percorso etico: rispettare i diritti del prossimo a prescindere da specie, razza, sesso, etnia. Si chiama anti specismo, una caratteristica che non dovrebbe mancare a nessuna persona che si professa vegana. Eppure non è così. Ho trovato sedicenti vegan razzisti, sessisti, omofobi e stronzi. Foto di persone obese vengono utilizzate da alcuni luminari per attaccare chi, al contrario, si ciba di carcasse animali.

E’ possibile ingrassare con un’alimentazione a base vegetale? Certo che sì. Anche mangiare dalla mattina alla sera patate al forno, pizza alla marinara, dolciumi vari purché senza gli ingredienti tanto detestati, è vegan. Però ingrassi. Veganismo non è sinonimo di salutismo, anche se senza dubbio in genere ci si nutre meglio se si hanno occhi e orecchie per capire. Ho menzionato poco sopra il fatto che portavo una 56: un giorno vidi una mia foto ed il mio viso era talmente gonfio che sembrava che i miei occhi stessero per lanciarsi fuori, quella fu la molla che mi portò a fare un’alimentazione ( non vegana ) da fame ed ammazzarmi da sport. Persi 20kg in meno di due mesi, al prezzo che non appena tornai a mangiare normalmente, li ripresi. Insomma: mangiare sano e fare attività fisica, anche moderata, senza doversi spaccare la schiena, ripaga.

Da quando sono vegana, in ogni caso, non ingrasso più. Sono fortunata su quel punto di vista, perché dopo aver visitato due nutrizionisti vegani finalmente ho imparato a mangiare con decenza. Non ho problemi di salute, non ho colesterolo, non ho carenze, ho quei cavolo di kg in più che se ne vanno lentamente. Non ho mai gravato sulla sanità pubblica, ma anche se così fosse: quindi? Le tasse io le pago sia da privata che da imprenditrice. Se ho bisogno di un aiuto, è giusto che lo stato me lo dia senza che qualche finto perbenista me lo rinfacci. Insomma, ci sono un sacco di persone che si sfondano di insaccati dalla mattina alla sera, con carne su carne con conseguenti problemi di salute, potendo anche gravare sulla spese pubblica. Tasse che anche io, vegana, pago. Per cui?

La verità è che è più accettata e vista con compassione una persona anoressica. Non ho mai letto accuse del genere nei confronti di una persona affetta da quest’altra faccia della patologia. Viene vista con compassione, mentre l’obeso è lo stronzo che divora di tutto e di più. Insomma: io non ho mai mangiato più di una persona comune, anzi, ho avuto compagni di scuola a suo tempo che si ingozzavano di tutto e di più e non ingrassavano. Le persone a prescindere dal proprio peso andrebbero trattate con decenza. Dal punto di vista degli argomenti vegan, in questo caso i miei compagni pesavano ecologicamente parlando più dei miei 90kg. Si può ingrassare anche scegliendo alimenti sbagliati, senza ingozzarsi.

Teoricamente bisognerebbe fare almeno 5 pasti al giorno, io ne facevo a malapena due e quando ero particolarmente stressata mangiavo schifezze, per trovare conforto. E’ utile comprendere che l’obesità è una conseguenza di malattie, tra cui la depressione di cui ho sofferto. Sono stata anche bulimica. Il mio peso non mi ha salvata da nulla, nemmeno dalle molestie per strada. Ogni volta che pranzo mi sento gli occhi addosso per ogni boccone che mando giù, anche se sto mangiando della semplice verdura. Una persona grassa SA che deve dimagrire. Non c’è bisogno che glielo si faccia notare in ogni momento. Se devo perdere peso, è per me stessa, non perché a qualcuno fa schifo la mia ciccia. Io non sono un oggetto né da ammirare e né da definire con canoni estetici sociali. Io sono me stessa e ciò che faccio lo devo fare solo per amor proprio, senza dovermi sentire inadeguata perché da obesa non potrei essere una “testimonial” riguardo il veganismo o meno. Sempre meglio che essere vuote dentro.
Qualsiasi malattia alimentare va curata con dolcezza, non con egoismo. Anoressia, obesità, bulimia… sono tutte facce di un malessere in comune. Sentirsi inadeguate.

Leggi anche:

Annunci

Comments

  1. Mi è piaciuto molto questo articolo, grazie per aver condiviso i tuoi pensieri 🙂

  2. Molto bello, soprattutto perché NON ERO d’accordo con quanto scritto e sei riuscita a farmi riflettere e cambiare idea. Per questo ti ringrazio. In bocca al lupo!

  3. d’accordissimo.
    Sarebbe ora la si piantasse di giudicare l’aspetto fisico altrui, non sapendo mai cosa c’è dietro e soprattutto perchè non riguarda nessuno se non il diretto interessato.
    Un unico appunto: in misura diversa, ma anche le anoressiche vengono prese di mira.
    Cretine vittime della moda che per imitare le modelle smettono di mangiare.
    Questa più o meno è la dicitura.
    Provata sulla mia pelle quando ero malata.
    Pur essendo vegana, riconosco che spesso ci sono persone che sono vegane non per etica, ma per bisogno di compensare le proprie frustrazioni sentendosi migliori di tutto e di tutti, e con questo diventano persone che discriminano e insultano il prossimo e, personalmente, li disapprovo tanto quanto i cacciatori.

    • Aspetta, non ho detto che le anoressiche NON vengono prese di mira. Perché è ovvio che succede. La gente è ossessionata dal corpo altrui, quindi non si può negare una realtà esistente solo perché non l’ho mai vista. Nel mio caso, ho raccontato che non ho mai letto nessuno prendere in giro le persone affette da anoressia, anche con la ferocia con cui ci si pone nei confronti di una persona obesa. Quelli che ho letto, andavano a compatire le persone affette da questa purtroppo malattia, aggredendo chi invece è obeso. “Lei poverina ha un rapporto complicato col cibo.. tu non ti vergogni che ti ingozzi e occupi 20 sedili?”
      Insomma, manco 24h dopo in cui dicevo che non mi è capitato, in un gruppo vegano – vegetariano ecco là che si aggrediva un mio conoscente perché troppo magro secondo la loro mentalità bacata.
      Basta, BASTA con questa ossessione del corpo altrui.
      Un commento fuori luogo può portare la persona “giudicata” anche a lanciarsi davvero in una spirale di disturbi alimentari.

  4. Carissima io sono vegetariana da 30 anni ma in varie fasi della vita ho visto che ingrassavo e dimagrivo ma dopo tanti anni di dieta alcune cose le ho capite 1.che dobbiamo lavorare sulla motivazione psicologica e quasi sempre nei nostri casi ci sono dei genitori ,sopratutto madre che avevano o problemi o economici o altri e pensavano di non farcela alla nostra nascita..ognuno per mille motivi ma la buona parte delle persone obese o in sovrappeso hanno la psicosi di accumulare per paura di non farcela .Nel mio caso ne sono certa perchè,i miei fratelli e sorelle sono tutti magri .,ed io sono arrivata in un momento difficile.Ma mi sento di dirti che se noi ci piacciamo anche gli altri ci adorano,,e moltissimi uomini preferiscono le donne tonde,Ma sicuro è meglio gurardare un pò più in là e cercare mille ed un motivo per divertirci ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: