Io, la “rovina famiglie”. Lui, completamente assolto!

Lei scrive:

Cara Eretica, ti scrivo perché in tempi in cui si lotta contro lo slut shaming, vorrei raccontare la mia storia. Vivo in una grande città europea da 5 anni, anni che son stati per me molto difficili, non solo per il cambio di cultura, lingua, abitudini, ma perché hanno segnato la perdita della mia mamma (il papà l’ho perso da bambina), e la separazione da mio marito, avvenuta dopo anni di grandi sofferenze, e violenze psicologiche. Potrei parlare a lungo anche di questo, ma ciò che più mi preme e’ raccontare ciò che è successo due anni fa.

Oramai il mio matrimonio era finito. Il mio cuore affamato, dopo tanto soffrire. Come spesso capita alle donne in situazioni analoghe, mi sono innamorata di un uomo, che ricambiava completamente. Eravamo follemente innamorati. Lui, sposato, mi diceva di non amare la moglie, e amare me, di dover aspettare, mi diceva insomma quelle che scoprirò essere le solite cose che quelli sposati raccontano alle povere malcapitate.
Un copione molto classico, se non fosse che lui decide un giorno di raccontare tutto alla moglie, e fare il mio nome. Nome a lei noto.

Ora: la comunità di italiani in questa città e’ nutrita, ed e’ come vivere in un paese. Tutti sono quindi venuti a saperlo (tanti erano gli amici in comune) e di colpo io sono divenuta la zoccola ruba mariti, Bocca di rosa, io che non avevo nemmeno mai tradito mio marito fino ad allora. Nessuno, tranne la moglie, che mi ha aggredito verbalmente in una maniera solo parzialmente comprensibile, me lo ha mai detto in faccia. Ma nessuno mi ha più cercata, invitata, chiamata. Evidentemente non erano veri amici, direte voi. Sarà…

Non ho fatto nulla in questi due anni per ricostruire la mia reputazione, non mi sono esposta, ho vissuto nascostamente, rinunciando a un sacco di cose perché dove andavano i due coniugi che io avrei cercato di separare, non potevo esserci anche io. L’incubo continua, perché pur sapendo di non aver fatto nulla di male, dato che lui diceva di amarmi e di attendere, dato che addirittura quando lui mi ha detto, dopo lo sputtanamento, di aver invece capito di amare la moglie, io mi sono fatta da parte (lui e’ tornato alla carica nei mesi seguenti, e son stata io a rifiutarlo), e dato che quindi ho la coscienza più che pulita, pur sapendo insomma di poter andare a testa alta, mi sento tremendamente a disagio in certi frangenti.

Io la puttana, lui l’innocente traviato da me (da poco si è pure vantato con me al telefono per avere più e più volte tradito la moglie…che schifo).
Vorrei poter far leggere al mondo le lettere che mi ha scritto e le mie risposte, sarebbe per me una redenzione. Scrivo in questo spazio, cercando un po’ di solidarietà.
Grazie ragazze, grazie eretica, continua così;-)

PS Quel passaggio: io che non ho tradito mio marito…non l’ho fatto non perché ovviamente giudichi o giudicassi male chi lo fa. Sono stata molto innamorata di lui, e non e’ successo. Grazie eretica

Advertisements

Comments

  1. Sarà per questo che io, che ora vivo felicemente fuori dall’Italia, evito accuratamente di frequentare italiani “in quanto tali”, ma solo nello stesso modo in cui frequento i colleghi e gli amici, autoctoni e di tutto il resto del mondo.

    Solo a leggere quello che c’è scritto sul blog dell’associazione degli italiani del paese in cui sono ora mi viene l’orticaria…

  2. ai tempi della cultura patriarcale si diceva ‘non accettare caramelle dagli sconosciuti’.
    bisogna capire la tribù in cui si vive.

  3. sabrinaweb says:

    Io mi meraviglio che ti abbia cercata ancora, ma che schifoso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: