#Colonia: video attacco arabi a donna tedesca è del 2012 a Piazza Tahrir

Mentre il Corriere scrive “Nessuna organizzazione dietro le molestie seriali di Colonia. Dalle indagini sulle molestie avvenute e denunciate nella notte di San Silvestro finora non risulta che gli attacchi alle donne a Colonia siano stati «organizzati o guidati». Lo ha sostenuto il direttore generale dell’anticrimine del Land del Nordreno Westfalia nel rapporto presentato a una seduta speciale del parlamento regionale stamani a Düsseldorf. “, un video su Youtube (che hanno fatto girare ovunque e perfino fonti di informazione affidabili ci sono cascate) spacciato come documento dell’attacco da parte di immigrati arabi nei confronti di una donna tedesca, la notte di Capodanno a Colonia, risale in realtà al 2012, ed è stato girato con un cellulare al Cairo.

Precisamente il video ritrae l’aggressione ad una giornalista tedesca a piazza Tahrir, nei giorni della cosiddetta “Primavera araba”, che porteranno alla destituzione del presidente egiziano Hosni Mubarak. A rivelare il falso, sulla sua pagina Facebook, è proprio la giornalista che fu oggetto dell’attacco, Julia Leeb.
Nel post “Rompendo il silenzio” scrive: “Ho esitato a lungo, ma non mi vergogno più. I criminali e i politici dovrebbero vergognarsi“. Poi si rivolge alla Merkel e dice di punire i colpevoli ma di proteggere i profughi.

Scrive Julia Leeb: “Questo video non è stato girato a Capodanno in Germania. Lo so. Lo so perché la persona che viene attaccata in questo video sono io“. Poi racconta che il video ritrae alcuni momenti concitati a piazza Tahrir nel 2012. Nelle immagini si vede una folla che si stringe intorno alla donna, la schiaccia e la travolge. Quel giorno, spiega la giornalista, “gruppi organizzati hanno cercato di creare il caos“.

chiarimento

Leggi anche:

Advertisements

Comments

  1. Gianfranco. says:

    questo fatto della colonia me puzzato subito, a parte che nei video non si vedeva niente solo 2 petardi, poi e la solita tecnica, vista, e rivista, del classico, Chaos (stile massonico)
    ovvero, crei, “Problema, reazione, soluzione” più tg,news, che dirigono attenzione con anche news, fatti, costruiti ad hoc, e poi ci propinano la Soluzione, difatti la merkel, gia dichiarato di fare una legge per espellere i migranti, cosi li assorbono sempre le solite nazioni, colonie che pagano piu lo scotto. (vedi italia, grecia, ecc i piigs.)

    notte.

Trackbacks

  1. […] gli eventi di Colonia sono diventati nei media italiani, tra invenzioni di sana pianta, foto false, video falsi trasmessi anche dai TG, invettive razziste, deliri sulle «nostre donne» e perché le femministe […]

  2. […] nei media nostrani e nel clima del razzismo italiano, tra invenzioni di sana pianta, foto false, video falsi trasmessi anche dai TG, invettive, deliri sulle «nostre donne» e perché le femministe non […]

  3. […] nei media nostrani e nel clima del razzismo italiano, tra invenzioni di sana pianta, foto false, video falsi trasmessi anche dai TG, invettive, deliri sulle «nostre donne» e perché le femministe non […]

  4. […] nei media nostrani e nel clima del razzismo italiano, tra invenzioni di sana pianta, foto false, video falsi trasmessi anche dai TG, invettive, deliri sulle «nostre donne» e perché le femministe non […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: