Acchiappa Mostri, Antiautoritarismo, Autodeterminazione, R-Esistenze

#Irlanda: una App che terrorizza i clienti che cercano sex worker

tinmain_3101505b

Parliamo di questo. Traduzione in sintesi da Paolo. Dalla pagina del Comitato in difesa dei diritti delle prostitute. Premetto che per abolizionismo si intende quella corrente di pensiero che vorrebbe abolire la prostituzione e che si serve di una propaganda che vittimizza tutte le prostitute negando che vi siano persone che si prostituiscono per scelta e dunque delegittimando qualunque richiesta e rivendicazione di diritti di chi chiede che la prostituzione sia regolarizzata e legalizzata.

Paolo a commento del pezzo dice:

Quando l’abolizionismo si confonde con la follia…
Le vittime di tratta sono poche? Allora creiamo dei fake e terrorizziamo le persone che cercano sesso in rete.

La App Tinder ora dispone di un certo numero di falsi profili che mostrano donne con tagli e lividi, in posa come vittime di tratta.

Il programma è stato creato da Eighty Twenty, un’agenzia di pubblicità con sede a Dublino e dal Consiglio per gli Immigrati dell’Irlanda (The Immigrant Council of Ireland), un’organizzazione ultra -abolizionista irlandese che, nonostante il nome, si occupa molto poco di immigrazione e ha invece come unico scopo il supporto a leggi che criminalizzano l’acquisto di servizi sessuali.

Per sapere quel che succede in Irlanda leggi QUI.

Leggi anche:

Risorse:

—>>>il network delle organizzazioni europee composte da sex wokers: http://www.sexworkeurope.org
Tutti i post, le traduzioni, le news sul sex working su questo blog a partire dalla tag  Sex Workers

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.