'SteFike, Autodeterminazione, Comunicazione, Critica femminista, Femministese, R-Esistenze

#Boschi paparazzata. #Zanardo suggerisce una diversa gestione dell’immagine!

I media continuano a paparazzare e gossippare sulla Ministra Boschi che ultimamente è stata ritratta in spiaggia e in bikini. Come se non bastasse al sessismo dei media e al maschilismo generalizzato si aggiunge anche il pater/maternalismo di una Zanardo che, tra le altre considerazioni, suggerisce alla Boschi codeste parole:

Proprio perchè siamo in un Paese arretrato dal punto di vista della considerazione femminile, consiglierei alla Ministra Boschi di gestire la propria immagine in modo da impedire che i nostri arretrati media stravolgano la sua immagine e ce la propongano in modo molto diverso e molto più banale.

Ammetto che nonostante Zanardo sovente dispensi lezioni morali nei confronti di ragazze e donne adulte non mi aspettavo un commento del genere. Mi era sembrato che avesse espresso, in effetti, qualche problema su un bikini in particolare, ma pensavo si trattasse di una questione che riguardava solo quella circostanza e non tutte quelle in cui le donne con ruolo pubblico si mostrano e vengono ritratte in costume da bagno. Evidentemente invece l’analisi e la decostruzione di quel che avviene sui media italiani l’ha portata a questa originalissima conclusione: dato che i media sono sessisti le donne devono assumere un’immagine sobria. Dunque il modo per combattere il sessismo sui media sarebbe quello di non offrire opportunità di “stravolgere l’immagine” di una donna.

Parodiando, e mi perdonerà Lorella, mio nonno l’avrebbe detta in maniera assai più semplice: “i masculi pensano tutti a ‘na cosa perciò copriti e non dare confidenza a nessuno“.

Vorrei suggerire alla Zanardo di leggere questo pezzo e di ascoltare la canzone di Amanda Palmer [QUI la traduzione] scritta in risposta a un giornalaccio pettegolo sulla sua “tetta che scappa”, perché se il sessismo conduce a spettegolare e fare business di ogni centimetro di pelle, che ci scappa o che mostriamo, quel che c’è da fare non è rivestirsi ma spogliarsi di più.

Tanta solidarietà alla Ministra Boschi e a tutte le donne che indirettamente vengono ammansite e stigmatizzate dai media italici.

2 pensieri riguardo “#Boschi paparazzata. #Zanardo suggerisce una diversa gestione dell’immagine!”

  1. Se ti copri hanno vinto loro, ti criticano perché ti “scappa una tetta”? E tu fai scappare anche l’altra che si sa in due si sta meglio. 😀 E spero che stia meglio anche tu, Ereticuccia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.