Antiautoritarismo, Precarietà, R-Esistenze

#Torino #primomaggio: cari amici del Pd, oggi eravate dalla parte sbagliata!

ragazzafermatatorinoragazzafermatatorino2

[#primomaggio, corteo #Torino: ragazza trascinata via da agenti e caricata su un blindato. QUI il Video]
[#primomaggio, corteo #Torino: ragazza trascinata via da agenti e caricata su un blindato. QUI il Video]
Se il Pd, nonostante il pinkwashing per apparire migliore, è ridotto al punto che deve farsi proteggere dalla polizia (guarda il video e ascolta alcune interviste) per tenere lontani i disoccupati, precari, sovradeterminati, movimenti, la gente che ogni giorno lotta e dissente dal governo, che genere di partito è? Un minimo autoritario, io penso, che ha difficoltà ad accettare critiche e dissenso. Ecco quel che è. Perché i manifestanti che subiscono la repressione hanno diritto ad essere trattati con rispetto sia che si trovino a Istanbul come a Torino. A proposito di pinkwashing: come si può vedere, care amiche del Pd, in piazza le persone, le donne, autodeterminate vengono trattate in modo pessimo. Mai che da parte vostra arrivi una sola parola in difesa delle parti sociali oppresse in questa nazione. Poi non ditemi che ci sono ragioni per stabilire patti di sorellanza. Buon primo maggio, ancora, e vi lascio alla lettura di un post tratto dal tumblr Maîtresse à Penser. Buona lettura!

>>>^^^<<<

Il mondo vi sta guardando attraverso una camera digitale

1 Maggio, Festa del Lavoro.
 Festa. 
Arrivo in piazza e quello che vedo ha davvero del paradossale.
 Forze dell’ordine, col vestitino da Robocop, che separano lo spezzone, esiguo, del Pd dalla marea umana dei centri sociali, che da sempre scende in piazza coi NoTav.
 Il Pd chiede di essere protetto. 
Ma da chi? 
Ragazzini, adulti con bambini, anziani grassocci che son scesi dalle valli armati di bandiere bianche? 
Il TG1 sta gia’ raccondando una storia che e’ molto diversa da quella che ho visto io. 
Il Pd, semplicemente, non accetta il disssenso. 
Non accetta che qualcuno, che sfila dietro di loro, qualcuno che ancora crede che la parola sinistra abbia in se’ qualche valore, li incalzi a suon di slogan ironici sbugiardandoli. 
 E allora succede che lo spezzone del Pd chiede alla polizia di creare un vuoto fra se’ e il resto del mondo, come per altro e’ stato gia’ bravissimo a fare da solo in anni di politiche scellerate. 
Oggi ho visto manifestanti di serie A e manifestanti di serie B nello stesso corteo.
 Per garantire al Pd il diritto a manifestare viene negato lo stesso diritto agli altri, a suon di cariche. 
Uno spettacolo indegno. 
Cariche riprese da mille cellulari, con le mani alzate al cielo per proteggersi dai quei manganelli. 
Il paese vi guarda, oggi come nei gorni scorsi quando applaudivate gli assassini di Federico Aldrovandi.
 Io vi guardo e non vi riconosco.
 Dietro a quei caschi vedo giovani che dovrebbero servire il paese e che invece si schierano con la parte piu’ violenta dello stesso.
 Agli amici del Pd, si, gli amici veri, quelli che ancora ci credono, quelli che magari hanno approfittato del lungo week end per andare al mare, quelli cosi’ politicamente corretti, quelli del buonismo Gramelliniano, quelli che fanno la spesa da eataly, chiedo di guardare bene le immagini di oggi a Torino. Per ogni barricata ci sono un lato giusto ed uno sbagliato, e voi oggi, eravate dal lato sbagliato.

—>>>Buon primo maggio a molt*, non a tutt*!

#Torino #1Maggio Gendarmi all'inseguimento di un pericolosissimo anziano con dei volantini in mano.
#Torino #1Maggio Gendarmi all’inseguimento di un pericolosissimo anziano con dei volantini in mano.
Un altra pericolosissima persona manganellata durante la carica che potete vedere in QUESTO video.
Un’altra pericolosissima persona manganellata durante la carica che potete vedere in QUESTO video.

tumblr_n4wcqlYPLK1skq8ryo1_r1_1280

Annunci

Un pensiero riguardo “#Torino #primomaggio: cari amici del Pd, oggi eravate dalla parte sbagliata!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.