Antiautoritarismo, Autodeterminazione

#CertiDiritti: regolarizzare la prostituzione è un obiettivo!

Qualche giorno fa a Napoli, durante il congresso dell’associazione radicale Certi Diritti, si è discusso di regolamentazione della prostituzione. Il video ha un audio difficoltoso però vale la pena di ascoltare, se ne avete voglia.

A parlare, tra gli altri, c’era Pia Covre, per i diritti civili delle prostitute, che potete vedere nell’intervista sotto, e Kemal Ordek, attivista europeo per i diritti dei e delle sex workers. Buon ascolto.

Storie di Sex Working:

Mi toccavano solo quando ero io a deciderlo
Identikit di una webcam girl
Identikit di una webcam girl: tempi e guadagni
Identikit di una webcam girl: socioeconomia, privacy, erotismo, diritti
La barista del locale a tema fetish

Leggi anche:

Per fermare la tratta bisogna legalizzare il lavoro sessuale

Dalla Svezia la critica politica in materia di prostituzione

La guerra contro le sex workers in Italia

Una alleanza infame tra femministe, polizia e conservatori danneggia le donne in nome della difesa dei loro diritti

La sezione Sex-Work di FaS

Dalla sezione Sex Workers di Abbatto i Muri:

Lettera di una pulla a Battiato
#PostPorno: il porno che si fa per piacersi
Capaccio: regolamento contro le indecorose in minigonna
Vitulazio: caccia alle streghe tra inquisizione e retate. Né sante né puttane. Solo donne!
One Billion Rising: le prostitute non ballano!
Riqualificare Napoli: rom e puttane rovinano l’immagine della città!
Voto la lista che candida le prostitute
The ‘Bitch’ Manifesto
Sul perché non mi offendo se mi danno della puttana – ovvero ascoltare, prima di sentenziare, non sarebbe poi così male!
Mestre: salviamo le prostitute! (E le prostitute non volevano essere salvate)
Lettera aperta sui danni del modello proibizionista per la regolamentazione dell’attività di sex workers
Sex Workers: “dichiarare illegale ciò che per alcuni è immorale è una deriva dittatoriale!”
Dell’obbligo di fare sesso nel matrimonio (la moglie è una puttana!)
Puttana si nasce o si diventa?
Le puttane sanno cucinare
Quello stigma sociale che pensa su prostitute e clienti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.